Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Agraria
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Francesco Villani » 37.Numerazione di coliformi in latte pastorizzato con il metodo MPN


Numerazione di coliformi in latte pastorizzato (metodo MPN)

Materiale occorrente per l’analisi:

  • Bilancia.
  • Apparecchiatura e sacchetti sterili per omogeneizzazione.
  • Attrezzi per la manipolazione del campione: coltelli, forbici, spatole, cucchiai, pinze, cilindri graduati, ecc., sterili.
  • Pipette da 10, 1 e 0,1 ml sterili.
  • Tubi per batteriologia.
  • Piastre Petri sterili.
  • Incubatori.
  • Vortex.
  • Autoclave.
  • Becco Bunsen.
  • pHmetro.
  • Diluente sterile.
  • Terreni nutritivi.

Coliformi: (prova presuntiva)

Materiale occorrente:

  • Seguire la procedura generale descritta nello Schema F (Lezione 34) utilizzando come terreno nutritivo il Brodo Lattosato Bile Verde Brillante (BGBB).

Operazioni:

  • Schema di inoculo 1 – 0,1 – 0,01 ml:
    • Inoculare 3 tubi contenenti BGBB ciascuno con 1 ml di latte.
    • Inoculare 3 tubi contenenti BGBB ciascuno con 0,1 ml di latte.
    • Inoculare 3 tubi contenenti BGBB ciascuno con 0,1 ml della diluizione 1:10.
  • Incubare a 30°C per 48 ore.
  • Numerazione: sono considerati positivi i tubi che presentano sviluppo di gas nelle campanule di Durham. Ricavare dalle tavole il MPN/ml presuntivo.

Coliformi: prova di conferma

Da ciascuna provetta positiva nella prova presuntiva:

  • Strisciare un’ansata di coltura su una piastra di Agar Eosina Blue di Metilene (EMBA).
  • Incubare le piastre a 32°C per 24 ore.
  • Colonie tipiche di coliformi: di colore scuro con aspetto metallico verde iridescente se osservate con luce riflessa.
  • Conferma degli isolati. Almeno due colonie caratteristiche cresciute sulle piastre di EMBA vanno trapiantate:
    • in una provetta munita di campanula di Durham e contenente come terreno nutritivo il Brodo Lattosato (per confermare, dopo incubazione a 30°C per 24 ore la produzione di gas da lattosio);
    • su una piastra di Agar Nutritivo, per confermare, sulle colonie cresciute dopo 24 ore di incubazione a 30°C, la presenza di bastoncini gram negativi, catalasi positivi e ossidasi negativi.
  • Sulla base dei risultati ottenuti, confermare o meno l’MPN presuntivo.

Scheda di rilievo dei risultati (PARTE I)

Descrizione del campione alimentare

Descrizione del campione alimentare


Scheda di rilievo dei risultati (PARTE II)

Scheda di rilievo dei risultati

Scheda di rilievo dei risultati


Prossima lezione

Numerazione di coliformi totali, coliformi fecali e streptococchi fecali in acqua destinata al consumo umano

Le lezioni del Corso

I materiali di supporto della lezione

Bell C., Neaves P., Williams A. P. (2005) Food Microbiology And Laboratory Practice. Blackwell Sciente, Uk.

Mossel D.A.A., Corry J.E.L., Struijk C.B., Baird R.M. (1995) Essentials Of The Microbiology Of Foods. A Text Book For Advanced Studies. John Wiley And Sons. Chichester, U.K

Roberts D., Hooper W., Greenwood M. (1995) Practical Food Microbiology. Phls, London.

Numerazione di coliformi in latte pastorizzato con il metodo MPN

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion