Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Architettura
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Architettura » Disegno dell'Architettura, Riccardo Florio

Il Corso

Programma

Obiettivo del corso è l'apprendimento della teoria e della pratica del disegno dell'architettura attraverso la formazione di immagini "mentali" dello spazio architettonico e l'acquisizione delle modalità rappresentative. Essendo il disegno il luogo in cui si palesa il significato dell’architettura, nella fase iniziale del corso si analizza il linguaggio classico dell’architettura. In particolare, gli studenti elaborano alcune tavole del Manuale di Disegno Architettonico del 1876 di Giuseppe A. Boidi, a cui si accompagna un’esperienza di disegno “dal vero” condotta sui templi di Paestum e, successivamente, uno studio sull’apparato iconografico dell’Ordine applicato ad un’architettura della città di Napoli. La seconda parte del corso, invece, intende rintracciare le componenti essenziali della classicità all'interno di alcune esperienze fondative dell'architettura moderna e contemporanea con l’obiettivo di coglierne, all'interno, i riferimenti alla classicità, ribadendo la possibilità di rilettura che il disegno consente al fine di rilevare e di rivelare significati altrimenti sottesi e impenetrabili.

Testi d'esame

  • Riccardo Florio, Christian de Portzamparc. Disegno e forma dell'architettura per la città, Officina Edizioni, Roma, 1996.
  • Riccardo Florio, Origini, evoluzioni e permanenze della classicità in architettura. Un'esperienza di conoscenza, disegno e rappresentazione dell'architettura, Officina Edizioni, Roma, 2004.
  • Riccardo Florio, Teresa Della Corte, La rappresentazione dello spazio domestico 1. Dieci interpretazioni dell'abitazione contemporanea, Officina Edizioni, Roma, 2008.

Indice delle lezioni

La Cattedra

Riccardo Florio

Prof. Riccardo Florio

Laureato in architettura presso l’Università di Napoli, nel 1991 per il C.N.R. ha svolto attività di ricerca presso l’Ecole d’Architecture de Versailles. Nel 1994 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Rilievo e Rappresentazione del Costruito, presso l’Università degli Studi di Palermo. Ha vinto numerose borse di studio, dal 1996 al 1999 è stato Ricercatore presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari e dal 1999 è professore di II fascia presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Napoli “Federico II”.
Dal 1991 al 1992 ha diretto i lavori della ricerca Napoli in Assonometria, coordinata da Adriana Baculo Giusti, Electa Napoli, 1992.
Dal 1998 al 1999 è stato coordinatore generale delle attività di ricerca per la redazione del Piano dei Fronti Urbani della città di Napoli, Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Comune di Napoli, Electa Napoli, 2006.
Nel 2004 ha pubblicato il volume Origini, evoluzioni e permanenze della classicità in architettura, Officina Edizioni, Roma.
Dal 2004 è direttore della collana Architetture e Arti, e dal 2008 della collana Disegni di Architettura per la Officina Edizioni, Roma.

Curriculum completo

Anagrafica del corso

  • Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Laurea Magistrale in Architettura 5UE
  • Anno accademico: 2008/2009
  • Sede del corso: Aulario dello Spirito Santo, via Forno Vecchio 46, Napoli

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Progettazione Architettonica e Ambientale "Teorie e Metodologie", Via Forno Vecchio, 36, Napoli (NA) - 80134

Telefono: 081.2538672. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion