Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Architettura I corsi di Architettura
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Architettura » Disegno dello Spazio Scenico, Alessandra Pagliano

Il Corso

Programma

Il corso intende fornire allo studente i principi basilari per la gestione del progetto dello spazio scenico, insieme complesso di fasi che mirano ciascuna a ricreare un voluto effetto illusorio, ideato dallo scenografo con la creazione del bozzetto della scena. Il bozzetto, realizzato in prospettiva, contiene tutte le indicazioni necessarie all’allestimento della scena, di cui deve essere garantita l’esatta trasposizione nello spazio del palcoscenico. Strumento di progettazione, controllo e di realizzazione dello spazio scenico è la prospettiva, e in particolare la prospettiva solida accelerata, metodo illusorio di costruzione di uno spazio fisico che simula profondità maggiori di quelle realmente esistenti. Attraverso un sintetico percorso tra le tappe fondamentali raggiunte dalla scenografia dal XVI secolo ad oggi e grazie all’acquisizione dei principi basilari della scenotecnica, il corso si propone di guidare lo studente nella gestione dei processi geometrici che intervengono nella trasposizione scenica del bozzetto. Si propongono infine i lavori di tre tesi di laurea in cui l’uso consapevole della geometria ha reso possibile l’allestimento scenico virtuale di tre opere liriche.

Testi d'esame

  • Pagliano A. (2002). Il disegno dello spazio scenico, Hoepli.
  • Gesuele A., Pagliano A., Verza V., (2007). La geometria animata. Lezioni multimediali di Geometria descrittiva, Cafoscarina.
  • Lori R. (2007). Scenografia e scenotecnica per il teatro, Gremese Editore.
  • Pagliano A. (2009). Le geometrie dell'illusione. Artifici prospettici dello spazio scenico, Napoli: Fridericiana.

La Cattedra

Alessandra Pagliano

Prof. Alessandra Pagliano

Alessandra Pagliano, nata a Napoli il 2/1/1969. Architetto e Dottore di ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente, dal 2004 è Ricercatrice presso l’Università di Napoli Federico II, Facoltà di Architettura. Membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente.
Dal 2003 insegna Applicazioni di Geometria Descrittiva. Ha pubblicato numerosi testi sul tema del Disegno dello spazio scenico ed è relatrice di molte tesi di Laurea sull’argomento.
Membro dell’uscente Commissione di Valutazione di Impatto Ambientale (anni 2007-2008) del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, si occupa di valutazioni di impatto paesaggistico.
Ha di recente pubblicato un dvd multimediale dal titolo La geometria animata: lezioni multimediali di Geometria descrittiva, Cafoscarina, Venezia 2007, e curato il volume Le geometrie dell’illusione. Artifici prospettici dello spazio scenico, Fridericiana, Napoli 2009.

Anagrafica del corso

  • Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Specialistico in Architettura 5UE
  • Anno accademico: 2009/2010
  • Sede del corso: Palazzo Gravina, Via Monteoliveto 3, 80134 Napoli

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Configurazione e Attuazione dell'Architettura, Via Monteoliveto, 3, Napoli (NA) - 80134

Telefono: 081.2538415. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion