Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Economia I corsi di Economia
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Economia » Geografia Politica, Nicolino Castiello

Il Corso

Programma

Il corso intende fornire gli elementi concettuali per l’analisi e l’interpretazione dei sistemi politici mondiali sulla base delle teorie e dei modelli interpretativi più recenti, proiettati su realtà territoriali a differente scala: locale, regionale, globale.
In dettaglio saranno affrontati i seguenti temi. Il concetto di geopolitica e e la sua evoluzione. La scala di lettura dell’analisi Geopolitica attraverso tre casi di studio: la Regione Transcaucasica, il Medio Oriente e l’Estremo Oriente. L’analisi spaziale delle componenti strutturali (Nazione, Stato, Territorio, Sovranità, Confine ecc.) e della loro evoluzione concettuale. I confini: percezione e funzione; il Popolo: Stato-Nazione e minoranze etniche, il caso della Jugoslavia. La Regione come fattore geopolitico. Le risorse naturali ed antropiche patrimonio dell’umanità. I grandi temi della Geografia Politica: i gruppi etnico-linguistici; le religioni; la pressione demografica; l’accesso alle risorse alimentari ed il problema della fame; i regimi politici. La Globalizzazione e le sue conseguenze sugli assetti della Geopolitica e sul nuovo ordine mondiale.

Testi d'esame

  • Lizza Gianfranco, Geopolitica. Itinerari del potere, Novara, De Agostini, 2008
  • Lizza Gianfranco, Scenari Geopoltici, Novara, De Agostini, 2009

La Cattedra

Nicolino Castiello

Prof. Nicolino Castiello

Professore di Geografia Politica presso l’Università di Napoli. Ha condotto ricerche sull’organizzazione territoriale, sullo sviluppo locale, sull’utilizzazione e sulla gestione delle fonti energetiche.
Negli ultimi anni ha orientato i suoi studi sulle conseguenze delle azioni narturali e delle opere umane sull’impatto ambientale. Di rilievo sono gli studi sulla rilocalizzazione della popolazione della bassa e dell’alta valle del Tocantins (Amazzonia, Brasile) in seguito alla costruzione della centrale idroelettrica di Tucuruì, una megastruttura che ha creato un invaso artificiale di oltre 250 mila km2 e ha distrutto l’ecosistema locale.
Di recente ha avviato una ricerca su Riscaldamento Globale e Rischio Costiero, di cui è il coordinatore nazionale, che vede coinvolta la comunità dei geografi italiani e che si prefigge lo scopo di studiare la struttura economica delle fasce costiere e di suggerire la loro messa in sicurezza per l’innalzamento del livello delle acque del Pianeta. Partendo da tali premesse, ricerche recenti lo hanno indotto a studiare anche gli aspetti geopolitici dell’Artico, in vista dei cambiamenti dell’ultimo decennio nel sistema politico mondiale.

Anagrafica del corso

  • Economia, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Corso di Laurea Magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Analisi dei processi economico-sociali, linguistici, produttivi e territoriali, Complesso Universitario di Monte Sant'Angelo, Via Cintia, 21, Napoli (NA) - 80126

Telefono: 081.675247. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion