Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Lettere e Filosofia I corsi di Lettere e Filosofia
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Lettere e Filosofia » Lingua Francese III, Daniela Puolato

Il Corso

Programma

Gli obiettivi del corso corrispondono ai livelli A1, A2 e B1 previsti dal Quadro Comune Europeo di Riferimento per l’insegnamento delle lingue straniere.
In particolare, i contenuti del modulo di lingua francese 3 riflettono il progetto formativo che si pone come scopo primario l’attivazione del cosiddetto Livello soglia (B1). Un apprendente la cui competenza linguistica raggiunge il Livello soglia diventa un parlante autonomo capace di capire e produrre testi semplici e coerenti, di sostenere un’interazione in lingua standard su argomenti di interesse personale e di attualità, quali la famiglia, il lavoro, la scuola, il tempo libero, ecc., e di destreggiarsi in modo efficace in molteplici contesti socio-comunicativi.
I contenuti del corso e i relativi materiali didattici sono organizzati in funzione del progressivo sviluppo delle abilità di comprensione e produzione orale e scritta. Ciascuna lezione è articolata in due sezioni. La prima verte su una riflessione teorica che concerne vari settori della competenza linguistica e comunicativa, con una particolare attenzione per le strutture morfo-sintattiche del francese presentate e analizzate secondo un approccio che privilegia le problematiche legate alla competenza testuale.
La seconda sezione offre la possibilità di applicare le nozioni trattate dal punto di vista teorico e contiene le attività di esercitazione che consentono il raggiungimento del livello B1, ma che permettono altresì un rafforzamento delle conoscenze linguistiche pregresse.

Testi d'esame

  • T. Guichard / P. Poggi, Passage au texte, Bologna, Clio/Principato, 2002.
  • J.-M. Adam, Éléments de linguistique textuelle, Liège, Mardaga, 1990.
  • H. Rück, Linguistique textuelle et enseignement du français, Paris, Hatier, 1980.
  • H. Weinrich, Grammaire textuelle du français, Paris, Didier, 1989. – testo di consultazione. - testo di consultazione.
  • D. Maingueneau, Syntaxe du français, Paris, Hachette, 1999. - testo di consultazione.
  • M. Riegel et al., Grammaire méthodique du français, Paris, P.U.F., 1999. – testo di consultazione

La Cattedra

Daniela Puolato

Prof. Daniela Puolato

Daniela Puolato è ricercatrice di Lingua e Linguistica francese presso il Dipartimento di Filologia moderna dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Facoltà di Lettere e Filosofia.

Si è laureata nel 1991 in Lingue e Letterature straniere moderne presso la stessa Facoltà di Lettere e Filosofia discutendo una tesi di sociolinguistica dal titolo Problemi di sintassi in testi medio-francesi.

Dal 1996 al 2001 ha ricoperto la carica di assistente di Linguistica francese al Romanisches Seminar (Università di Zurigo), dove ha tenuto corsi di Linguistica francese e italiana.

Si occupa di sociologia del linguaggio, di sociolinguistica e di parlato. È autrice di un volume dal titolo Francese-italiano, italiano-patois: il bilinguismo in Valle d’Aosta fra realtà e ideologia (2006) e di articoli su aspetti del contatto lingua-dialetto in contesti urbani.

Anagrafica del corso

  • Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Corso di laurea in Lingue, Culture e Letterature moderne europee
  • Anno accademico: 2007/2008
  • Sede del corso: Facoltà di Lettere e Filosofia – Via Porta di Massa, 1.
  • Aula: Aula 410

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Filologia Moderna "Salvatore Battaglia", via Porta di Massa, 1, Napoli (NA) - 80123

Telefono: 081.2535545. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion