Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Scienze Politiche I corsi di Scienze Politiche
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Scienze Politiche » Lingua Tedesca, Amelia Bandini

Il Corso

Programma

Il corso mira all’acquisizione di una competenza generale relativa alla fonetica, alla morfologia ed alla sintassi della lingua tedesca e di una competenza specifica relativa alla decodifica di testi scritti. L’approccio alle principali strutture morfosintattiche del tedesco viene mediato da testi incentrati su argomenti inerenti la civiltà tedesca con particolare riferimento al sistema politico e amministrativo della Germania, al fine di favorire l’acquisizione di un lessico specifico. L’approccio morfosintattico ricorre a tecniche di analisi contrastiva incentrate sul confronto fra la lingua tedesca e la lingua italiana. Per il lavoro di comprensione dei testi ed acquisizione del lessico si ricorre a processi inferenziali di deduzione del significato dal contesto attingendo quando possibile al proprio patrimonio di conoscenze, non solo linguistiche, limitando al massimo il ricorso al vocabolario bilingue. Per quanto riguarda la produzione linguistica, si partirà dalla produzione scritta, che offre una maggiore possibilità di riflessione autonoma sull’elaborato, per passare in un secondo momento alla produzione orale. Al termine del corso gli studenti saranno in grado di comprendere autonomamente testi specifici per approfondire le tematiche oggetto del proprio corso di studi ed esporli in maniera semplice e sintetica.

Testi d'esame

  • Sandra Bosco Coletsos, Marcella Costa (a cura di). Italiano e tedesco un confronto. Edizioni dell'Orso: Alessandria, 2004
  • Claudio Di Meola, La linguistica tedesca, Bulzoni, Roma, 2002
  • Monika Reimann, Grammatica di base della lingua tedesca, Hueber Verlag, Ismaning, 1998
  • Dreyer H., Schmitt R. Grammatica tedesca con esercizi Max Hueber Verlag, Ismaning, 2005

La Cattedra

Amelia Bandini

Prof. Amelia Bandini

Amelia Bandini è ricercatore di Lingua Tedesca (SSD L-LIN14). È responsabile dei corsi di Lingua Tedesca offerti dalla Facoltà di Scienze Poltiche. Ricopre per supplenza il ruolo di docente di Lingua Tedesca presso la Facoltà di Economia dall’a.a. 2006-07. Nell’anno accademico 2006-07 e 2007-08 è stata anche docente di Lingua Tedesca per i corsi dedicati agli studenti vincitori di Borsa Erasmus dell’Ateneo Federico II presso il Centro Linguistico di Ateneo.
Negli anni a.a. 2007-08 e 2008-09 ha realizzato un progetto pilota con il Zentrum für Fremdsprachenausbildung der Ruhr- Universität Bochum nell’ambito del quale è stato messo a punto un Email tandem projekt. La sperimentazione si è basata su uno scambio di email scritte e vocali fra studenti appartenenti al corso di lingua tedesca della Facoltà di Scienze Politiche e al corso di lingua italiana del Zentrum für Fremdsprachenausbildung der Ruhr- Universität Bochum.
La dott.sssa Bandini è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Lingua Inglese per Scopi Speciali con sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. E’ membro del Consiglio di Facoltà della Facoltà di Scienze Politiche dal 2005.

Anagrafica del corso

  • Scienze Politiche, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Scienze Politiche
  • Anno accademico: 2008/2009
  • Sede del corso: Via Rondinò, 22, 80128 Napoli

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Scienze Statistiche, via Leopoldo Rodinò, 22, Napoli (NA) - 80138

Telefono: 081.2537458. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion