Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Ingegneria I corsi di Ingegneria
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Ingegneria » Programmazione I (ING), Valeria Vittorini

Il Corso

Programma

Obiettivo del modulo di Programmazione 1 (9 CFU) è fornire competenze teoriche e pratiche di programmazione orientata agli oggetti e presentare alcune tecniche avanzate di programmazione, utilizzando come linguaggio di riferimento il linguaggio C++.
Il corso si propone inoltre di fornire conoscenze di base nell'ambito della progettazione del software, utilizzando UML (Unified Modeling Language).I contenuti riguardano la Programmazione orientata agli oggetti (Il paradigma OO: concetti generali; Overloading (sovraccaricamento); Classi, oggetti, costruttori e distruttori; Operatori e overloading degli operatori. Conversioni di Tipo. Ereditarietà ed ereditarietà multipla. Operazioni di I/O e uso delle librerie standard. Polimorfismo. Classi Astratte); Programmazione generica (Concetti generali, astrazione verso genericità.Classi Template.Progettazione e linguaggio UML.Progettazione del software (cenni). Fasi della Progettazione Orientata agli Oggetti. Il linguaggio UML nella progettazione O.O. Da UML a C++); Aspetti avanzati di programmazione (Aspetti avanzati relativi all’utilizzo di puntatori, puntatori a void e puntatori a funzioni. Gestione delle eccezioni. Meccanismi di incapsulamento).E’ possibile utilizzare un qualsiasi compilatore C++ (Standard).
Si segnalano:l’ambiente di sviluppo DevC++ (GNU General Public License): DevC++
L’ambiente per piattaforma Eclipse Eclipse

Testi d'esame

  • Testo di riferimento: C. Savy, “Da C++ ad UML: guida alla progettazione”, McGraw-Hill, 2000
  • Altri testi di approfondimento (Programmazione C++):
  • H.M.Deitel, P.J.Deitel, “C++ Tecniche avanzate di programmazione”, Apogeo
  • B. Stroustrup, The C++ Programming Language (Special 3rd Edition), Addison-Wesley Professional
  • Bruce Eckel , Thinking  in C++(Esiste una versione italiana su rete: Pensare in C++)
  • Nicolai M. Josuttis, The C++ Standard Library: A Tutorial and Reference, Addison-Wesley Professional
  • Altri testi di approfondimento (Programmazione aspetti teorici):
  • B.Fadini, C. Savy: “Fondamenti di Informatica I”, Liguori E
  • B.Fadini, C. Savy: “Fondamenti di Informatica II”, Liguori

La Cattedra

Valeria Vittorini

Prof. Valeria Vittorini

Valeria Vittorini è professore associato presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell’Università di Napoli “Federico II”. Laureata con lode in Matematica nel 1990, con una tesi interdisciplinare sullo sviluppo di algoritmi paralleli, ha ricevuto nel 1995 il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettronica ed informatica. Ricercatore presso la Facoltà di Ingegneria dal 1999, è professore associato dal 2005. Attualmente è docente dei corsi di Fondamenti di Informatica e di Programmazione 1 del Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. La sua attività di ricerca si svolge nel settore dei metodi formali, della modellazione e dell’analisi di sistemi critici per affidabilità e sicurezza, e delle architetture orientate ai servizi (SOA), in collaborazione con studiosi di altre istituzioni di ricerca e con realtà industriali.

Anagrafica del corso

  • Ingegneria, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Ingegneria Informatica
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Informatica e Sistemistica, Via Claudio, 21, Napoli (NA) - 80125

Telefono: 081.7683847. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion