Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Sociologia I corsi di Sociologia
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Sociologia » Storia della Filosofia, Giuseppe Di Costanzo

Il Corso

Programma

Costruzione della nuova storiografia filosofica di impostazione antidealistica, sullo sfondo del dibattito otto-novecentesco che determina le condizioni di possibilità per la formazione e la trasformazione delle nuove scienze, in primis della Sociologia. Lettura critica della Seconda considerazione inattuale di Friedrich Nietzsche. Interpretazione. Historismus versus Filosofia della storia. Dilthey e la Introduzione alle scienze dello spirito. Comprensione e Spiegazione. Individualità e Sviluppo. La Storicità come fondamento. Critica del fondamento. Identità, trasformazione e differenza. Lo storicismo critico-problematico anti-idealistico da Dilthey a Piovani. La teoria sociologica generale di Max Weber. L’agire sociale e la chance. I tipi dell’agire sociale. Oggettività conoscitiva. Sociologia comprendente. Nozione di Wertfreiheit (libertà dal valore ovvero avalutatività). La possibilità oggettiva. Causazione adeguata e causazione accidentale. Idealtipo e Realtipo. Max Weber. Il carisma. Il mutamento. Razionalità formale e razionalità materiale. Nichilismo e anti-nichilismo. La recezione novecentesca di Max Weber. Si ringraziano il dott. Roberto Colonna e la dott.ssa Linda De Feo per la collaborazione.

Testi d'esame

  • Nietzsche F. Sull'utilità e il danno della storia per la vita: Adelphi, Milano, qualunque edizione
  • Abbagnano N. e Fornero G., (2000). Filosofi e Filosofie nella Storia: Paravia, volume terzo. Torino. Per tale testo solo i capitoli indicati di seguito: Capitolo settimo: Schopenhauer pp. 161-180. Capitolo ottavo: Kierkegaard pp.187-197. Capitolo decimo: Marx pp. 217-248. Capitolo quindicesimo: Il caso Nietzsche pp. 321-343. Capitolo diciassettesimo: Il neo-criticismo e lo storicismo tedesco contemporaneo pp. 365-373.
  • Weber M. Il metodo delle scienze storico-sociali: A cura di Pietro Rossi, Torino, Einaudi; oppure Milano, Mondadori; oppure Torino, Edizioni di Comunità. Di questo testo studiare soltanto il saggio "L'«oggettività» conoscitiva della scienza sociale e della politica sociale".
  • Costanzo G. (2001). Pietro Piovani e la critica del fondamento: in «Archivio di Storia della cultura», XIV, pp. 265-271.
  • E' consigliata inoltre la lettura dei seguenti documenti.

La Cattedra

Giuseppe Di Costanzo

Prof. Giuseppe Di Costanzo

Professore ordinario dell’insegnamento di «Storia della filosofia». Ha tenuto seminari e lezioni presso diverse Università, tra cui l’Università degli Studi di Pisa, su invito del prof. Mario Mirri; di Torino, su invito del prof. Pietro Rossi; di Mannheim, su invito del prof. Michael Erbe; di Düsseldorf, su invito del prof. Karl Egon Lönne, di Marbach, su invito del prof. Peter Koenig.
Collaborano alle attività della cattedra, e hanno partecipato alla realizzazione di questo corso E-learning, il dott. Roberto Colonna e la dott.ssa Linda De Feo.

Anagrafica del corso

  • Sociologia, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Sociologia
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Sociologia "Gino Germani", Vico Monte di Pietà,1, Napoli (NA) - 80138

Telefono: 081.2535820. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion