Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Economia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Roberto Maglio » 3.Principio Causale


Principio Causale

I costi indiretti vanno imputati in base a parametri idonei a riflettere la “CAUSA” che ne ha provocato il sostenimento. Ossia vanno imputati ai prodotti che ne hanno determinato l’insorgere.

Metodologie di calcolo


I costi

La determinazione del costo pieno è spesso agevolata dalla individuazione dei centri di costo che rappresentano unità organizzative della struttura aziendale.

Talora è difficoltoso individuare una relazione tra costi indiretti e prodotti ed è preferibile instaurarla con i centri.

I costi indiretti rispetto ai prodotti possono essere diretti rispetto ai centri (es. ammortamento di un impianto polivalente).

S’individuano queste tipologie di centri:

  • centri produttivi (reparti produttivi);
  • centri ausiliari (manutenzione, magazzino);
  • centri funzionali (amministrazione, area commerciale, r. e s.).

Costi speciali e comuni


Costi speciali e comuni


La CoA per centri di costo


Il piano dei centri di costo

Nell’elaborazione del piano dei centri di costo occorre rispettare i seguenti principi:
omogeneità delle operazioni svolte;

  • omogeneità dei fattori produttivi impiegati;
  • la rilevanza dei costi sostenuti nel centro;
  • l’individuazione di un responsabile del centro.

I centri non necessariamente coincidono con una funzione aziendale né con un centro di responsabilità.

Possono esservi centri “fittizi” (ad es. centro pulizia).

Il costo pieno di prodotto


Iter di calcolo del costo di prodotto con la contabilità per centri di costo


Esempio di piano dei centri di un’azienda tessile


La CoA per centri di costo


La CoA per centri di costo


La CoA per centri di costo

L’allocazione dei costi del centro 2 fatta in proporzione ai volumi di produzione sarà corretta ?

L'allocazione dei costi del centro 2 fatta in proporzione ai volumi di produzione sarà corretta ?


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion