Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
I corsi di Economia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Mauro Sciarelli » 17.Il piano economico


Obiettivi e struttura della lezione

Obiettivo della lezione
Illustrare in sintesi le modalità di stesura e rappresentazione del Piano economico in cui dettagliare le voci di ricavo e di costo.

Struttura della lezione:

  • elementi di base
  • conto economico previsionale
  • stato patrimoniale previsionale

Il piano economico

Il piano racchiude in un conto economico previsionale le stime di costi e ricavi generati dall’iniziativa.

E’ chiaramente derivato dagli altri piani (organizzativo, marketing, produzione, investimenti, finanziario).

Per alcune voci (es. spese generali) richiede delle stime a parte.

In particolare – come detto nella lezione precedente – è legato a filo doppio con il Piano finanziario, per la determinazione degli oneri finanziari derivati dal livello di indebitamento.

Consente di rappresentare i margini lordi, operativi e netti della gestione.

Il piano economico (segue)

Il conto economico previsionale può essere costruito seguendo un criterio di riclassificazione che è “a ricavi e costi del venduto”. Uno schema semplificato è il seguente.

Il conto economico previsionale può essere costruito seguendo un criterio di riclassificazione che è “a ricavi e costi del venduto”. Uno schema semplificato è il seguente.


Conto economico previsionale


Conto economico previsionale (segue)

In modo integrato rispetto al conto economico previsionale ed al Piano finanziario è possibile costruire uno Stato Patrimoniale previsionale. Uno schema semplificato è il seguente.

In modo integrato rispetto al conto economico previsionale ed al Piano finanziario è possibile costruire uno Stato Patrimoniale previsionale. Uno schema semplificato è il seguente.


Conclusioni

Una volta costruiti Piano Finanziario, Conto economico previsionale e Stato patrimoniale previsionale il processo di stesura del Business Plan si avvia al completamento.

Ormai tutti gli elementi informativi di base sono a disposizione dell’imprenditore (e/o del finanziatore) per poter procedere alla valutazione di fattibilità complessiva del progetto, utilizzando strumenti e tecniche di analisi, come illustrato nella successiva e conclusiva lezione.

I materiali di supporto della lezione

C. Parolini, Diventare imprenditori, Il sole 24 ore, 2003.

R. Parente, Creazione e sviluppo dell'impresa innovativa, Giappichelli, Torino, 2004, cap.1.

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion