Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Sergio Scippacercola » 7.Software di sistema e applicativo


Argomenti

  • Software di sistema e software applicativo
  • Principali funzionalità del Sistema Operativo
  • Modalità di esecuzione dei programmi
  • Gestione processi, memoria, periferiche, accessi
  • Programmi di utilità

Differenza tra Sistema Operativo – Software applicativo

Sistema operativo

E’ un insieme organico di programmi che consentono di gestire tutte le risorse hardware e software, ne semplificano l’uso e sono da interfaccia tra gli utenti ed il Sistema.

Software applicativo

E’ l’insieme di tutti i programmi che consentono di risolvere problemi specifici dell’ utente.

Classificazione dei Sistemi Operativi


Moduli software (Programmi) del S.O.


Principali funzionalità del S.O.

1) Interpreta i comandi (istruzioni del programma)

Il sistema operativo con i moduli (assemblatori, compilatori, interpreti) traduce i programmi applicativi, scritti dall’utente, in una successione di istruzioni in  linguaggio macchina.

Principali funzionalità del S.O.

2) Esegue i programmi

Per rendere eseguibile un programma il sistema operativo con i moduli (caricatori e linker) preleva le istruzioni scritte in linguaggio macchina e le trasferisce una alla volta  dalla memoria alla cpu.

Le elaborazioni se richiedono il dialogo continuo e immediato tra richieste del programma e risposte dell’utente vengono dette interattive.

Si dicono elaborazioni batch (a lotti), se prevedono l’elaborazione di considerevoli  moli di dati, senza l’intervento dell’operatore.

Gestione delle unità periferiche

Le periferiche sono i dispositivi che permettono al sistema elaborativo di comunicare con l’esterno e possono essere di:

  • input (ad esempio,  tastiera, mouse)
  • output (ad esempio,  monitor, stampante)
  • input/output (ad esempio, modem, floppy disk, hard disk)

Il sistema operativo fornisce i moduli software (driver) necessari per comandare (pilotare) ciascuna periferica.

Ad esempio, una stampante è un dispositivo di output che produce  le stampe richieste, grazie all’invio di dati e  comandi opportuni.

Ogni stampante ha caratteristiche proprie ed un set di istruzioni che permette di individuare la modalità di stampa scelta e di procedere all’invio dei dati ed alla conseguente stampa.

Il driver di una stampante applica le direttive del sistema operativo allo specifico dispositivo fornendo le istruzioni ed i dati opportuni, secondo le convenzioni previste dal dispositivo.

Memorizzazione dei dati

L’elaborazione dei dati produce risultati che possono essere trasferiti sui dispositivi di output, come monitor e stampanti.

La memorizzazione di dati e programmi si realizza sui dispositivi di memoria di massa, come hard disk e CD-ROM e  permette invece di poter nuovamente elaborare le informazioni in un tempo successivo.

Ciascun dispositivo ha proprie caratteristiche e regole di memorizzazione.

Il sistema operativo fornisce il modulo software (file system) necessario  per archiviare dati e programmi sugli specifici dispositivi di memoria di massa.

Riservatezza

La presenza di un sistema di protezione delle risorse è determinante per il buon funzionamento di un sistema, soprattutto in presenza di collegamenti in rete.

Il sistema operativo fornisce il modulo software  necessario per:

  • impostare i parametri di riservatezza di un sistema;
  • controllare l’identità di un utente;
  • valutarne il diritto ad accedere alle risorse elaborative;
  • consentire o vietare l’accesso alle risorse del sistema.

Contabilizzazione

In un ambiente con più utenti può essere necessario conoscere le risorse impegnate da ciascun utente, come la capacità di memoria occupata.

Il sistema operativo fornisce un modulo software che permette di associare a ciascun utente le risorse elaborative impegnate in un arco di tempo e, conseguentemente di controllarne e valutarne l’utilizzo.

Ad esempio, grazie al sistema operativo un provider può  fornire ai propri utenti la risorsa disco,  limitatamente ad una occupazione massima stabilita.

Gestione dei malfunzionamenti

L’elaborazione dei dati può arrestarsi, a causa di malfunzionamenti, hardware o software.

Il sistema operativo fornisce un modulo software in grado di:

  • individuare il malfunzionamento;
  • effettuare, se possibile,  un’azione di recupero dell’errore;
  • informare l’utente del malfunzionamento accertato;
  • richiedere all’utente stesso di effettuare una scelta tra quelle possibili.

Modalità di esecuzione dei programmi


Modalità di esecuzione dei programmi


Modalità di esecuzione dei programmi


Sottosistemi del sistema operativo


1. Gestione dei processi

Un processo (foreground o background) è un programma in esecuzione caratterizzato da: vedi figura

Un processo (foreground o background) è un programma in esecuzione caratterizzato da: vedi figura


2. Gestione memoria centrale


3. File system

Il file system gestisce la memorizzazione dei file su memoria di massa

Il file system gestisce la memorizzazione dei file su memoria di massa


4. Gestione periferiche

  • Il BIOS (Basic Input Output System) su ROM
  • Plug and play
  • Lo spool di stampa

5. Controllo degli accessi

  • Il controllo degli accessi ( login e password )
  • Tre categorie di utenti:
    • Security officer
    • Operator system
    • User
  • Azioni

Programmi di utilità

  • Text-editor (Notepad)
  • Backup
  • Calcolatrice
  • Rubrica

SW applicativo

Logica

  • What you see is
  • What is what you get

SW applicativo

  • Word processori
  • Foglio elettronico
  • Database
  • Presentazioni

SW applicativo

  • Gestione contabile
  • Gestione magazzino
  • Gestione vendite
  • Gestione ordini
  • Gestione del personale
  • Gestione della produzione
  • Programmi sviluppati per …
  • Etc..

Complementi: Alcune utilità del Sistema Operativo

Formattazione

  • Rende possibile l’archiviazione e Crea directory
  • Tabella di allocazione dei file (FAT) con indicazione di tutti i file su disco

Alcune utilità del Sistema Operativo


Alcune utilità del Sistema Operativo

Scanning

  • Individua e marca settori rovinati
  • Individua cluster persi e li raccoglie in un file

Documenti composti


Alcuni problemi di interazione tra S.O. e Software

Principali problemi relativi al Software:

  • Installazione/Disinstallazione programmi
  • Driver
  • Aggiornamento

Alcuni problemi di interazione tra S.O. e Software


Alcuni problemi di interazione tra S.O. e Software


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion