Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Mario Rusciano » 2.Il lavoro nella costituzione


“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro”1/2

I valori fondamentali della Costituzione ed i riflessi sul lavoro: libertà, dignità, giustizia, eguaglianza, solidarietà.

La “costituzionalizzazione” dei diritti del lavoratore:

  • il diritto-dovere al lavoro (art. 4);
  • il diritto alla retribuzione proporzionata e sufficiente (art. 36);
  • il diritto alla parità di retribuzione, a parità di lavoro, delle donne e dei minori (art. 37);
  • il diritto alla sicurezza e all’assistenza sociale (art. 38).

“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro” 2/2

  • Art. 39, 1° comma: “L’organizzazione sindacale è libera”.
  • Art. 40: “Il diritto di sciopero si esercita nell’ambito delle leggi che lo regolano”
  • Art. 41 e il “capitalismo dal volto umano”: sicurezza, libertà e dignità umana come limiti al libero esercizio dell’iniziativa economica privata.

Il sindacato nella Costituzione

L’art. 39 e il diritto di libertà sindacale.

  • L’interesse collettivo e la rappresentanza degli interessi organizzati.
  • Il disegno del Costituente sul riconoscimento e la funzione negoziale dei sindacati registrati.
  • Il contratto collettivo di categoria con efficacia erga omnes.

N.B.: La mancata attuazione di tale disegno

Il contratto collettivo di diritto comune

Efficacia reale ed efficacia generale del contratto collettivo.

  • Dalla teoria privatistica dell’autonomia collettiva (F. Santoro Passarelli) alla teoria dell’ordinamento intersindacale (G. Giugni).
  • Diversità di tipi di contratto collettivo.
  • Il contratto collettivo nel lavoro privato e nel lavoro pubblico.
  • La lenta metamorfosi del contratto collettivo e la sua natura di fonte extra ordinem.
  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion