Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Giurisprudenza
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Mario Rusciano » 2.Il lavoro nella costituzione


“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro”1/2

I valori fondamentali della Costituzione ed i riflessi sul lavoro: libertà, dignità, giustizia, eguaglianza, solidarietà.

La “costituzionalizzazione” dei diritti del lavoratore:

  • il diritto-dovere al lavoro (art. 4);
  • il diritto alla retribuzione proporzionata e sufficiente (art. 36);
  • il diritto alla parità di retribuzione, a parità di lavoro, delle donne e dei minori (art. 37);
  • il diritto alla sicurezza e all’assistenza sociale (art. 38).

“L’Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro” 2/2

  • Art. 39, 1° comma: “L’organizzazione sindacale è libera”.
  • Art. 40: “Il diritto di sciopero si esercita nell’ambito delle leggi che lo regolano”
  • Art. 41 e il “capitalismo dal volto umano”: sicurezza, libertà e dignità umana come limiti al libero esercizio dell’iniziativa economica privata.

Il sindacato nella Costituzione

L’art. 39 e il diritto di libertà sindacale.

  • L’interesse collettivo e la rappresentanza degli interessi organizzati.
  • Il disegno del Costituente sul riconoscimento e la funzione negoziale dei sindacati registrati.
  • Il contratto collettivo di categoria con efficacia erga omnes.

N.B.: La mancata attuazione di tale disegno

Il contratto collettivo di diritto comune

Efficacia reale ed efficacia generale del contratto collettivo.

  • Dalla teoria privatistica dell’autonomia collettiva (F. Santoro Passarelli) alla teoria dell’ordinamento intersindacale (G. Giugni).
  • Diversità di tipi di contratto collettivo.
  • Il contratto collettivo nel lavoro privato e nel lavoro pubblico.
  • La lenta metamorfosi del contratto collettivo e la sua natura di fonte extra ordinem.
  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion