Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Giurisprudenza
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 16.Diritto e Ruoli II


Diritto e Ruoli II

a) Gli Avvocati e l’Avvocatura.
b) I giuristi accademici e l’Università.
c) I giudici e la funzione giurisdizionale.
d) “Autori” del diritto e deontologia.
e) Il “conflitto” tra i ruoli.

Gli Avvocati e l’Avvocatura

  • La funzioni storiche dell’avvocato: assistenza e rappresentanza.
  • Ricerche di una storia dell’Avvocatura: dal notabilato al professionalismo.
  • Il ceto forense: le caratteristiche peculiari rispetto alle altre professioni
    • Il familismo autoriproduttivo.
    • L’organizzazione della professione: gli organismi di autocontrollo: gli ordini professionali, i Consigli dell’Ordine e il Consiglio nazionale forense.
    • L’attività forense.
  • I principi dell’etica professionale: dignità, decoro e indipendenza.
  • Rapporti tra stratificazione sociale e professione legale. L’accesso delle donne alla professione forense.
  • Le c.d. law firm: multinazionali del diritto e megalawyering.
  • Ragioni e fortune nel modello tradizionale.
  • Avvocati e notai in Italia.
  • Rinvio alle lezioni 17 e seg.

    I giuristi accademici e l’Università

    • Il giurista “puro”.
    • Conflitti di ruolo e conflitti tra ruoli: ricerca scientifica, didattica universitaria. Didattica universitaria e/o professione giuridica?
    • La scienza giuridica e i sistemi giuridici.
    • La iperproduzione legislativa e la crisi del metodo tradizionale.
    • Il giurista “autore” del diritto.

    I giudici e la funzione giurisdizionale

    • La giurisdizione come azione giuridica specifica.
    • La giurisdizione come istituzione.
    • I giudici e le decisioni del conflitto.
      • La decisione giudiziale.
      • Le altre modalità di soluzione istituzionale delle dispute: il c.d. ANMAG.
    • L’accesso al ruolo: tipologie e modalità. Il giudice professionale: peculiarità del suo status.
    • Il C.S.M.: organo di autodisciplina e autotutela.
    • La magistratura: una autentica subcultura.
    • Il sistema della giurie popolari e i giudici c.d. laici.
    • Le A.D.R.
    • I prevalenti interessi della sociologia del diritto quanto ai giudici e alla giurisdizione.

    “Autori” del diritto e deontologia

    • La deontologia professionale e la sociologia del diritto.
    • Complessità del sistema professionale e specializzazione funzionale del lavoro: la differenziazione di ruolo.
    • Ruolo sociale e responsabilità deontologica: il concetto di responsabilità di ruolo
    • Thomas Nage: la c.d. divisione morale del lavoro.
    • Codici disciplinari e codici deontologici.

    Il “conflitto” tra i ruoli

    • Le figure professionali nel campo giuridico: il conflitto.
    • Il conflitto tra i ruoli giuridici. Le sue caratteristiche peculiari:
      • gruppi sociali privilegiati;
      • il simbolismo e la retorica;
      • ruoli principali e ruoli collaterali.
    • Esempi paradigmatici dei diversi conflitti fra i “signori” del diritto.
    • Il conflitto tra i ruoli nella contemporanea esperienza giuridico-politica italiana.

    Prossima lezione

    La professione legale. Introduzione

    a) L’Avvocatura: questioni etimologiche e concettuali.
    b) Le funzioni dell’Avvocatura.
    c) L’Avvocatura fra tradizione e modernità.

    • Contenuti protetti da Creative Commons
    • Feed RSS
    • Condividi su FriendFeed
    • Condividi su Facebook
    • Segnala su Twitter
    • Condividi su LinkedIn
    Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion