Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Bruno Fadini » 21.Internet - Modulo 4


Abilità Informatiche di base

Internet

Argomenti

  • Internet: un pò di storia
  • Protocollo e indirizzo Internet
  • Reti private protette
  • Le applicazioni su Internet
  • Collegamenti ad Internet

Un po’ di storia

La fase militare

  • 1964: Sperimentazione di reti a commutazione di pacchetto finanziata per scopi militari da Dept of Defence (DoD), tramite Defence Advanced Research Projects Agency–DARPA)
  • 1967/1969: ARPANET, Rete sperimentale basata su Interface Message Processors (IMP) con meccanismi Store-and-Forward
  • Approccio Datagram per garantire la sopravvi-venza in caso di eliminazione di nodi e linee

Un po’ di storia

La fase scientifica

  • 1969-72 Un primo gruppo di Università crea un nucleo di rete per sperimentare applicazioni
  • Mostrata l’inadeguatezza dei protocolli ARPANET, nasce l’esigenza di protocolli per “internetworks”
  • 1974: V.Cerf e R Kahn progettano la suite TCP-IP, BBN e UCB sono finanziate per inserire TCP-IP in Unix BSD
  • 4 fattori di successo: PDP/Vax, LAN, TCP-IP, Unix

Un po’ di storia

La fase commerciale

  • 1984: la parte militare di ARPANET si separa
  • 1986: La National Science Foundation (NSF) finanzia lo sviluppo di una rete basata su TCP-IP (NSFNET)
  • 1989: ARPANET è smantellata
  • 1990: NSF smette di finanziare la rete e cede la struttura ad una organizzazione no-profit
  • 1995: NSFNET è smantellata
  • Nascono i Network Access Point (NAP) per interconnettere varie reti commerciali

Un po’ di storia

Oggi – ISP e NBP

  • L’accesso ad Internet avviene oggi per mezzo di un fornitore di servizi o Internet Service Provider, ISP
  • Gli ISP sono collegati tra loro secondo una struttura gerarchica
    • ISP locali
    • ISP nazionali
  • Gli ISP nazionali si collegano a fornitori di connettività internazionali: i Network Backbone Provider (NBP)

Protocollo e indirizzo Internet

Il protocollo TCP/IP

  • Internet si basa su un modello definito da una collezione di protocolli standardizzati dall’IETF, il modello TCP/IP
  • Poiché i protocolli sono organizzati secondo una struttura a pila (stack), si parla dello “stack TCP/IP”
  • Il modello prende il nome da due protocolli fondamentali:
    • TCP, Transmission Control Protocol, di livello Trasporto
    • IP, Internet Protocol, di livello Rete

Protocollo e indirizzo Internet

Indirizzi IP numerici:

  • Hanno la forma di x.x.x.x dove x è un numero intero codificato su 8 bit

Indirizzi simbolici: il DNS

  • Per facilitare il compito degli utenti nel ricordare indirizzi numerici è stato introdotto il DNS (Domain Name Server)
  • … che traduce un indirizzo numrico in simbolico e viceversa

Reti private protette

Intranet

  • E’ una rete privata interna ad una azienda il cui funzionamento è governato dai protocolli tipici dello stack TCP/IP

Extranet

  • E’ una rete privata che connette varie sedi di una stessa azienda o l’azienda con, ad esempio, i suoi fornitori, i suoi clienti …
  • Anch’essa basa il suo funzionamento sui protocolli tipici dello stack TCP/IP

Le applicazioni su Internet

Applicazioni “Client-Server

Si tratta di applicazioni in cui l’interazione tra le due entità che partecipano alla comunicazione è scatenata dal lato client; dal canto suo il lato server risponderà solo quando esplicitamente contattato dal lato client fornendo i servizi richiesti.

Client-server

Client-server


Le applicazioni su Internet

Applicazioni “Peer to peer”

Nel caso di applicazioni peer-to-peer (p2p) il vincolo di cliente/servente viene cancellato e la comunicazione avviene “da pari a pari” tra tutte le entità che partecipano al collegamento in rete..

Collegamenti ad Internet

Tipologia dei collegamenti

  • Linea commutata e modem o mediante
    • Modem analogico fino a 56Kbps
    • ISDN (Integrated Services Digital Network): fino a 128Kbps
  • Collegamento permanente
    • ADSL (Asymmetric DigitalSubscriber Line), fino ad 1 Mbps upstream e fino a 20 Mbps downstream

Collegamenti ad Internet

Tipologia dei collegamenti

  • Connessione attraverso un router verso Internet e in rete locale mediante switch/hub
  • Tutte gli host connessi agli switch/hub utilizzano il medesimo router per il collegamento a Internet

Collegamenti ad Internet

Le offerte commerciali

Gli Internet Service Provider commerciali operano a livello nazionale o locale fornendo la connessione ad Internet a privati ed aziende attraverso:

  • Rete telefonica commutata (telefonia tradizionale)
  • Rete ISDN (linea telefonica digitale)
  • Tecnologia ADSL
  • GPRS, UMTS (per telefonia mobile)

Materiali di studio

Per poter utilizzare il materiale di studio è necessario utilizzare le credenziali di accesso, entrare in http://www.campus.unina.it ed infine selezionare il modulo Reti Telematiche.

Per approfondire gli argomenti esposti considerare le seguenti unità didattiche:

  • Introduzione ad Internet
  • Collegamenti ad Internet

Prossima lezione

Servizi di Internet

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion