Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Massimo Martorelli » 5.Le curve di Bézier – Parte Prima


Argomenti della lezione

  • Le curve di Bézier (curve approssimanti)
  • Funzioni di Bernstein
  • Curva di Bézier di terzo grado

Curve di Bézier

Curve approssimanti

Principio fondamentale
I punti noti (n+1) formano un poligono detto poligono di controllo che la curva dovrà approssimare.

Il grado della curva è n (numero di punti di controllo-1).

Pierre Bézier. Fonte: Nonifier

Pierre Bézier. Fonte: Nonifier

Esempi di curve di Bézier di terzo grado

Esempi di curve di Bézier di terzo grado


Algoritmo di De Casteljau – 1959 Citroen

Algoritmo di De Casteljau

Algoritmo di De Casteljau


Curve di Bézier

Si definisce Curva di Bézier la combinazione lineare tra i punti di controllo pi e le funzioni di miscelamento Bi,n(u):

p(u)=\sum_{i=0}^{n}p_{i}B_{i,n}(u)
Con u\epsilon\left[0,1\right]

  • n = grado del polinomio
  • pi = (n+1) punti noti detti punti di controllo
  • Bi,n(u) = funzioni di miscelamento date dai polinomi di Bernstein

Funzioni di Miscelamento

Proprietà delle funzioni di miscelamento

  • Devono permettere l’interpolazione del primo e dell’ultimo punto
  • Il vettore tangente in p0 deve essere parallelo al vettore (p1- p0)
  • Il vettore tangente in pn deve essere parallelo al vettore (pn- pn-1)
  • Devono essere simmetriche rispetto ad u ed (1-u)

Tali condizioni sono soddisfatte dalle funzioni di Bernstein.


Coefficiente binomiale

\left(\begin{array}{c} n\\ i\end{array}\right)=\frac{n!}{i!\centerdot(n-i)!}
Per esempio:

\left(\begin{array}{c}5\\3\end{array}\right)=\frac{5!}{3!\centerdot(5-3)!}=\frac{120}{12}=10

È il numero di combinazioni di 5 elementi presi 3 alla volta.

Funzioni di Bernstein

p(u)=\sum_{i=0}^{n}p_{i}B_{i,n}(u)

Con u\epsilon\left[0,1\right]

B_{i,n}(u)=\left(\begin{array}{c} n\\ i\end{array}\right)u^{i}(1-u)^{n-i}

Dove:

\left(\begin{array}{c} n\\i\end{array}\right) Coefficiente binomiale

(0)^0=1 \ e \ 0!=1

Con (n+1) punti di controllo la funzione B_{i,n}(u) è un polinomio di grado n.

Curva di Bézier di terzo grado

p(u)=\sum_{i=0}^{3}\frac{3!}{i!(3-i)!}u^{i}(1-u)^{3-i}p_{i}

Per n = 3

Sviluppando la somma dei quattro termini si ottiene la seguente espressione:

p(u)=(1-u)^{3}p_{0}+3u(1-u)^{2}p_{1}+3u^{2}(1-u)p_{2}+u^{3}p_{3}

Con u\epsilon\left[0,1\right]

Polinomi di Bernstein per n=3

I polinomi di Bernstein di grado 3:

B_{0,3}(u)=(1-u)^{3}B_{1,3}(u)=3u(1-u)^{2}B_{2,3}(u)=3u^{2}(1-u)B_{3,3}(u)=u^{3}

Polinomi di Bernstein di grado 3

Polinomi di Bernstein di grado 3


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion