Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Nicola Russo » 9.Della Filosofia teoretica V


I limiti dei criteri di demarcazione

Il carattere parziale e secondario di ogni definizione della filosofia in funzione di oggetto e metodo

  • Intenibilità della demarcazione anche già rispetto alla filosofia come episteme: di nuovo su Aristotele.
  • Sulla distinzione eraclitea tra desti e dormienti: i frammenti DKB50 e DKB89.
Gadamer

Gadamer


La filosofia come “risveglio” in Eraclito e Platone

Il mito della caverna di Platone e il mondo unico e comune di Eraclito

Irriducibilità della filosofia al misticismo

L’illuminazione come apertura alla luce del mondo unico e comune

  • Eraclito DKB16: per la critica della conoscenza occulta e di ogni tendenza misterica.
  • Eraclito DKB2, DKB47: Sulla comunità del logos e la necessità di “non precipitarci azzardosamente a raccogliere i nostri presentimenti”.

Capovolgimento e disarticolazione della distinzione tra oggetto e metodo

Se trasponiamo l’idea di filosofia come illuminazione entro la scansione tra oggetto e metodo

  • L’oggetto è il soggetto: il logos.
  • Metodo ed oggetto corrispondono: il logos è modalità dell’epoché e della skepsis.
  • Epoché e skepsis garantiscono l’universalità del mondo unico e comune, sfuggendo la particolarità dell’io.

Prossima lezione

Della filosofia teoretica VI

  • Sulla determinazione del methodos e dell’ethos a partire dal pathos
  • Una proposta di definizione
  • La definizione come indirizzo per un ulteriore percorso
  • La precomprensione dell’essere come atmosfera della filosofia
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion