Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Raffaele Giglio » 13.Il ritorno di Beatrice: i segni dell'antica fiamma


Purgatorio XXX

  • Dante personaggio e poeta
  • L’autobiografia
  • Incrocio tra Vita nuova e Commedia
  • La vicenda giovanile viene narrata da Beatrice
  • Dicotomia Filosofia-Teologia

Lettura

Viaggio a Beatrice

  • Alla fine della Vita nuova Dante si augura che la sua anima possa andare al termine della vita “a vedere la gloria de la sua donna”
  • La Commedia si pone, pertanto, come viaggio dell’anima a Beatrice
  • Ma il viaggio che in essa si descrive è quello mentale, che l’autore ha compiuto per dono di Dio
  • Questo canto rappresenta l’apoteosi di domina Beatrice
  • Qui Dante inizia la confessio oris

Il carro della Chiesa

  • La processione del carro, che raffigura la Chiesa, inizia nel canto precedente
  • Il grifone che tira il carro simboleggia il Cristo
  • Alla processione, con varie figurazioni, partecipano elementi e persone che rappresentano il Vecchio ed il Nuovo Testamento
  • Vi sono anche quattro umili vecchi, di incerta allegoria
  • La processione si snoda nell’Eden
  • I canti: “Veni, sponsa, de Libano” e “Benedictus qui venis”
  • Beatrice: la sapienza teologica

Charles Singleton

Il libello giovanile

  • Il legame tra la Vita nuova ed il contenuto di questo canto
  • Dante qui “sente” la potenza dello stesso amore giovanile
  • “Conosco i segni dell’antica fiamma”

Indice Vita Nuova

Da Virgilio a Beatrice

  • Improvvisamente l’ombra di Virgilio svanisce ed il poeta si ritrova con Stazio e Matelda
  • Si avvera quanto Virgilio gli aveva anticipato all’inizio del viaggio: “Con lei ti lascerò nel mio partire”
  • Virgilio, la sapienza terrena, lascia il posto alla “sapienza teologica”
  • Dante ordisce un testo che gli consente di non ringraziare con parole la guida, Virgilio, che ora lo lascia
  • Per la prima volta Beatrice parla a Dante, appellandolo per nome
  • L’invito a non piangere per l’abbandono di Virgilio

Virgilio e Beatrice

Beatrice appare nella Commedia

  • Beatrice è paragonata ad un ammiraglio
  • “Guardaci ben! Ben son, ben son Beatrice”
  • Il rimprovero di Beatrice; l’antico amore ritorna; la sapienza teologica inizia a svolgere il proprio compito
  • La schiera degli Angeli che prova pietà per Dante
  • Beatrice dichiara che il dolore deve essere pari alla colpa

Il racconto giovanile

  • Beatrice riprende a narrare la storia giovanile di Dante: “Alcun tempo il sostenni col mio volto…”
  • Siamo alle vicende giovanili affidate già alla Vita nuova
  • La morte di Beatrice e la presenza della Donna gentile. Il traviamento di Dante
  • Dalla terra al Cielo: l’intervento di Beatrice
  • 63 canti con Virgilio (sapienza terrena); 36 con Beatrice (sapienza teologica)
  • 63= 6+3=9; ma 36 è anche inversione di 63; il capovolgimento

Pentimento e perdono

  • Dante per ottenere il perdono deve piangere
  • Il pentimento deve essere commisurato alla colpa

Prossima lezione

Il contrappasso dantesco

Tra le varie fonti possibili da cui Dante può aver tratto la creazione del contrappasso utilizzato nella Commedia si propongono alcuni passi biblici tratti dal Libro della Sapienza.

I materiali di supporto della lezione

C. S. Singleton, Viaggio a Beatrice, in ID., La poesia della Divina Commedia, Bologna, Il Mulino, 1978, pp. 213-228.

F. Spera, La confessione di Dante, in Letture classensi, VIII (1979), pp. 63-76.

Lettura di Lino Pertile

Virgilio e Beatrice

Vita Nova - Indice Ragionato

Il ritorno di Beatrice

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion