Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Paolo Macry » 27.Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna


Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

La Francia e i difficili equilibri politico-sociali

  • Perdurante scontro tra repubblicani-progressisti, da un lato, e conservatori e reazionari, dall’altro
  • Governo di pacificazione nazionale del repubblicano Waldeck-Rousseau (1899-1902)– Amnistia e reintegro di Dreyfus (1899; 1906)
  • Vittoria del “blocco delle sinistre” (1902) e politica di attacco alla Chiesa cattolica e di forte laicizzazione dello stato ⇒ totale separazione Stato – Chiesa

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 16.2

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

Incertezze politiche e conflittualità sociale in Francia alla vigilia della “grande guerra”

  • Crescenti tensioni sociali sotto i governi di Clemenceau (radicale ) e di Briand (ex socialista)
    • Repressioni delle agitazioni sindacali e limitato ampliamento della legislazione sociale
  • Opposizione pacifista e antimilitarista del movimento operaio e sotto la guida di Jaurès contro l’aumento delle spese militari
  • Ricomporsi e rafforzarsi delle forze conservatrici e nazionaliste durante la presidenza di Poincaré

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

La Gran Bretagna e il crescente scontro tra conservatori e liberali

  • Politica imperialista del governo conservatore Salisbury-Chamberlain e linea repressiva verso l’Irlanda
  • Fallito progetto di un’unione doganale tra Gran Bretagna e il suo impero (1905)
  • Schiacciante vittoria liberale con l’appoggio del neocostituito Labour Party e politica di democratizzazione del paese ⇒ imponente legislazione sociale e previdenziale
  • Aumento della spesa pubblica a causa della politica sociale, ma anche per il riarmo navale e per la riforma dell’esercito
  • Fallito tentativo del ministro Lloyd-George di introduzione di un aumento della progressività sul reddito nel sistema fiscale inglese (1909) e inizio di una crisi istituzionale per l’opposizione conservatrice nella Camera dei Lords
  • Successo finale dei liberali e approvazione del Parliament Act ⇒ limitazione dei poteri di intervento della Camera dei Lords nella politica finanziaria

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 16.2

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

Tensioni sociali e nazionali in Gran Bretagna nel primo quindicennio del Novecento

  • Ondate di scioperi nel settore minerario e dei trasporti
  • Agitazione del movimento delle “suffraggette” per il voto alle donne e per l’emancipazione femminile in campo culturale e professionale
  • Aggravarsi della questione irlandese intorno al progetto di Home Rule ⇒ inasprirsi dello scontro tra protestanti dell’Ulster e nazionalisti irlandesi cattolici, favorevoli ad un’indipendenza totale ⇒ formazione del partito radicale dello Sinn Fein

Prossima lezione

L’Europa di lingua tedesca

Germania guglielmina

  • La Germania imperialista di Gugliemo II
  • L’Impero asburgico e il difficile equilibrio multinazionale dopo il compromesso dualista – Cisleithania
  • L’Impero asburgico e il difficile equilibrio multinazionale dopo il compromesso dualista – Transleithania
  • Estensione balcanica dell’Impero asburgico e crescente panslavismo

Le lezioni del Corso

I materiali di supporto della lezione

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, Milano, Bruno Mondadori, 2000

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion