Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Lettere e Filosofia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Paolo Macry » 27.Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna


Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

La Francia e i difficili equilibri politico-sociali

  • Perdurante scontro tra repubblicani-progressisti, da un lato, e conservatori e reazionari, dall’altro
  • Governo di pacificazione nazionale del repubblicano Waldeck-Rousseau (1899-1902)– Amnistia e reintegro di Dreyfus (1899; 1906)
  • Vittoria del “blocco delle sinistre” (1902) e politica di attacco alla Chiesa cattolica e di forte laicizzazione dello stato ⇒ totale separazione Stato – Chiesa

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 16.2

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

Incertezze politiche e conflittualità sociale in Francia alla vigilia della “grande guerra”

  • Crescenti tensioni sociali sotto i governi di Clemenceau (radicale ) e di Briand (ex socialista)
    • Repressioni delle agitazioni sindacali e limitato ampliamento della legislazione sociale
  • Opposizione pacifista e antimilitarista del movimento operaio e sotto la guida di Jaurès contro l’aumento delle spese militari
  • Ricomporsi e rafforzarsi delle forze conservatrici e nazionaliste durante la presidenza di Poincaré

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

La Gran Bretagna e il crescente scontro tra conservatori e liberali

  • Politica imperialista del governo conservatore Salisbury-Chamberlain e linea repressiva verso l’Irlanda
  • Fallito progetto di un’unione doganale tra Gran Bretagna e il suo impero (1905)
  • Schiacciante vittoria liberale con l’appoggio del neocostituito Labour Party e politica di democratizzazione del paese ⇒ imponente legislazione sociale e previdenziale
  • Aumento della spesa pubblica a causa della politica sociale, ma anche per il riarmo navale e per la riforma dell’esercito
  • Fallito tentativo del ministro Lloyd-George di introduzione di un aumento della progressività sul reddito nel sistema fiscale inglese (1909) e inizio di una crisi istituzionale per l’opposizione conservatrice nella Camera dei Lords
  • Successo finale dei liberali e approvazione del Parliament Act ⇒ limitazione dei poteri di intervento della Camera dei Lords nella politica finanziaria

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 16.2

Gli eventi tra Otto e Novecento: Francia e Gran Bretagna

Tensioni sociali e nazionali in Gran Bretagna nel primo quindicennio del Novecento

  • Ondate di scioperi nel settore minerario e dei trasporti
  • Agitazione del movimento delle “suffraggette” per il voto alle donne e per l’emancipazione femminile in campo culturale e professionale
  • Aggravarsi della questione irlandese intorno al progetto di Home Rule ⇒ inasprirsi dello scontro tra protestanti dell’Ulster e nazionalisti irlandesi cattolici, favorevoli ad un’indipendenza totale ⇒ formazione del partito radicale dello Sinn Fein

Prossima lezione

L’Europa di lingua tedesca

Germania guglielmina

  • La Germania imperialista di Gugliemo II
  • L’Impero asburgico e il difficile equilibrio multinazionale dopo il compromesso dualista – Cisleithania
  • L’Impero asburgico e il difficile equilibrio multinazionale dopo il compromesso dualista – Transleithania
  • Estensione balcanica dell’Impero asburgico e crescente panslavismo

Le lezioni del Corso

I materiali di supporto della lezione

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, Milano, Bruno Mondadori, 2000

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion