Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Paolo Macry » 20.La Francia dall'impero di Napoleone III alla Terza Repubblica


La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

La parabola dell’impero di Napoleone III – Prima fase (1852-1870)

  • Governo autocratico e personalistico di Napoleone III come “cesarismo bonapartista” :
    • centralismo istituzionale e rafforzamento del potere esecutivo a danno del parlamento
    • politica demagogica di “nazionalizzazione delle masse” attraverso il ricorso al plebiscito come forma di comunicazione diretta con la massa
  • Sostegno delle masse rurali e accordo con la Chiesa cattolica
  • Sviluppo e modernizzazione economica della Francia – Ristrutturazione urbanistica di Parigi

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 7.4

La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

La parabola dell’impero di Napoleone III (1852-1870) – Seconda fase

  • Impero liberale (1860-70)
    • politica riformistica e di ricerca di consenso delle forze liberali, democratiche e operaie
  • Rilancio della Francia a principale potenza internazionale:
    • insuccesso della politica di influenza sull’Italia e ruolo di protezione dello Stato pontificio, riuscite spedizioni militari in Asia e sostegno finanziario nella realizzazione del canale di Suez, fallimentare avventura coloniale in Messico (1861-67)
  • Rovinoso confronto militare con la Prussia bismarckiana: sconfitta di Sedan e caduta di Napoleone III

La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

La nascita della Francia repubblicana dalle ceneri dell’impero

  • Conseguenze della sconftta di Sedan:
    • nascita della Terza Repubblica (4 settembre 1870)
    • Formazione del governo conservatore di Thiers
    • Esperienza rivoluzionaria della Comune di Parigi e sua sanguinosa repressione (marzo-maggio 1871)
    • Perdita dell’Alsazia e della Lorena e pagamento di ingenti riparazioni di guerra (5 miliardi di franchi) _ diffuso sentimento di revanche (rivincita) e di sciovinismo antitedesco

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 12.4

La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

Terza Repubblica tra tensioni antidemocratiche e forte conflittualità politica

  • Perdurante scontro e tensione tra repubblicani e monarchici e instabilità delle istituzioni repubblicane
  • Nuova Costituzione repubblicana (1875) e compromesso tra sostenitori di una repubblica presidenziale e fautori del potere del parlamento
  • Tentativi di attacco e rovesciamento della repubblica nel 1877 da parte del presidente, il generale Mac Mahon, e nel 1889 con il generale Boulanger e il movimento “boulangista”

Letture:

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L’Ottocento, par. 12.4

La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

Terza Repubblica tra modernizzazione economico-sociale e processo di nation building

  • Moderata modernizzazione economica e sociale nel trentennio finale dell’Ottocento, in particolare della società rurale francese:
    • Laicizzazione dello Stato
    • Scolarizzazione di massa, mobilitazione elettorale e diffusione del progresso economico e tecnologico
    • Politica di nation building attraverso la diffusione di una coscienza patriottica e nazionalista

La Francia dall’impero di Napoleone III alla Terza Repubblica

Apogeo della repubblica conservatrice

  • Ambizioni di grandezza dell’esercito e ripresa della politica coloniale nella Francia di fine Ottocento
  • Difficoltà delle istituzioni repubblicane travolte da ripetuti scandali
  • Riaccendersi della tensione tra forze democratiche e ambienti della destra reazionaria – Nascita dell’Action Française
  • Diffusione di un acceso antisemitismo e scoppio dell’ “affaire Dreyfus” (1894)
    • forte mobilitazione dell’opinione pubblica e degli intellettuali come Émile Zola ⇒ J’accuse (1898)
    • divisione tra “dreyfusardi” e “antidreyfusardi” come banco di prova dello scontro tra Francia repubblicana e progressista e Francia conservatrice e nazionalista

Prossima lezione

La nascita della potenza americana

  • Problemi della ricostruzione negli Stati Uniti dopo la guerra civile
  • Sanguinosa colonizzazione del Far West
  • Sviluppo degli Stati Uniti a principale potenza economica
  • Risvolti sociali dello sviluppo economico
  • Crisi del sistema politico statunitense
  • Reazione alla crisi politica nell’età progressista
  • Origini dell’imperialismo statunitense

Le lezioni del Corso

I materiali di supporto della lezione

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento

G. Duby (a cura di), Storia della Francia, Milano, Bompiani, 1987 (approfondimento facoltativo)

E. Weber, Da contadini a francesi: la modernizzazione della Francia rurale, 1870-1914, Bologna, il Mulino, 1989 (approfondimento facoltativo)

R. Magraw, Il “secolo borghese” in Francia 1815-1914, Bologna, il Mulino, 1987 (approfondimento facoltativo)

C. Tales, La Comune del 1871. Alba e tramonto, jaca Book, Milano, 1971 (approfondimento facoltativo)

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion