Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Lettere e Filosofia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Paolo Macry » 13.La Russia dell'autocrazia e della riforma


Reazione e autocrazia nell’Impero zarista dopo il Congresso di Vienna

  • Politica dello zar Alessandro I tra sogni liberaleggianti e atteggiamenti reazionari
  • Impero russo come baluardo della conservazione e principale ispiratore della Santa Alleanza
  • Autoritarismo e autocrazia di Nicola I e opposizione di un’élite intellettuale borghese
  • Fallimento del pronunciamento militare dei “decabristi” nel 1825
Impero Russo dopo il Congresso di Vienna

Impero Russo dopo il Congresso di Vienna


Staticità economico-sociale dell’impero russo nella prima metà dell’Ottocento

  • Arretratezza economica e carattere semifeudale della società nell’impero multinazionale zarista
  • Persistenza della servitù della gleba e diffuso stato di miseria e ignoranza della maggior parte della popolazione
  • Diffusione delle rivolte agrarie

Mire espansionistiche della Russia zarista

  • Politica russa di espansione ad Est, nell’area asiatica
  • Obiettivi espansionistici dell’impero russo ad Ovest, sui Balcani e sul Mediterraneo a danno del decadente Impero Ottomano:
    • intervento a favore dell’indipendenza greca (1821-1830), a fianco di Inghilterra e Francia
    • guerra di Crimea (1854-1856) contro l’impero turco alleato con Francia, Gran Bretagna e Regno di Sardegna

Guerra di Crimea
Il riquadro mostra il lungo tragitto che le navi delle potenze occidentali alleate contro la Russia dovettero percorrere per arrivare nel Mar Nero e quindi nella penisola di Crimea.

Estensione dell’ Impero Russo nell’ Ottocento

Estensione dell' Impero Russo nell' Ottocento

Guerra di Crimea

Guerra di Crimea


Politica riformista di Alessandro II

  • Abolizione della servitù della gleba (1861) e sue conseguenze
  • Riforme nell’ambito dell’autogoverno locale, in ambito giudiziario e militare
  • Limiti del riformismo e della politica di modernizzazione
  • Atteggiamento dell’ intelligencija russa tra occidentalismo e slavofilia: panslavismo, nichilismo, populismo, anarchismo bakuniniano

Le lezioni del Corso

I materiali di supporto della lezione

T.Detti, G.Gozzini, Storia contemporanea. I. L'Ottocento, par. 4.1, 5.2, 7.6

Hugh Seton-Watson, Storia dell'Impero Russo: (1801-1917), Torino, Einaudi, 1971 (approfondimento facoltativo)

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion