Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Gaetano Lombardi » 4.Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali (M.I.C.I.)


Definizione

  • Condizioni cliniche, ad etiologia ignota, caratterizzate da una tendenza ad una cronica o recidivante immuno-attivazione, associata a flogosi del tratto gastrointestinale.

Principali forme di MICI

  • Colite Ulcerosa
  • Malattia di Crohn

Colite ulcerosa

  • colpisce soltanto il grosso intestino
  • è sempre interessata la regione del retto
  • la flogosi può estendersi prossimalmente, dal retto fino al cieco
Colite ulcerosa

Colite ulcerosa


Colite ulcerosa

La flogosi è:

  • continua lungo il tratto interessato;
  • localizzata nella mucosa e sottomucosa.

Sintomatologia:

  • diarrea muco-ematica;
  • dolore addominale.

In caso di approfondimento della flogosi a tutta la parete del colon:

  • rischio di dilatazione → megacolon tossico
  • rischio di perforazione → peritonite

Malattia di Crohn

  • Può colpire qualunque sezione del tubo digerente “dalla bocca all’ano”.
  • La flogosi tende a essere discontinua:
    • segmentarietà;
    • lesioni a salto.
  • La flogosi tende ad approfondirsi a tutta la parete:
    • stenosi;
    • fissurazioni – fistole;
    • ascessi.
Malattia di Crohn

Malattia di Crohn


Malattia di Crohn

La sintomatologia è determinata dal danno anatomo-funzionale dei tratti interessati.

Malattia di Crohn

Malattia di Crohn


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion