Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Medicina e Chirurgia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Gaetano Lombardi » 5.Malattie ipofisarie: iperprolattinemie


Ipofisi

  • Peso: 0.4-0.9 gr ed è maggiore nella donna rispetto all’uomo.
  • Durante la gravidanza il peso del lobo anteriore dell’ipofisi, che normalmente costituisce circa il 75% del peso ghiandolare totale, raddoppia a causa prevalentemente dell’aumento delle cellule lattotrope.

Classificazione degli adenomi ipofisari

Classificazione degli adenomi ipofisari

Classificazione degli adenomi ipofisari


Prolattinomi

  • Prevalenza: 80-120 casi per milione.
  • I microprolattinomi sono più comuni dei macroprolattinomi.
  • Il 90% dei soggetti con microprolattinomi è di sesso femminile.
  • Il 60% dei pazienti con macroprolattinomi è di sesso maschile.

Clinica

L’identificazione delle diverse forme di iperprolattinemia assume importanza pratica in considerazione delle possibili differenti indicazioni terapeutiche.

Valutazione diagnostica

Valutazione diagnostica


Sintomatologia

Sintomatologia

Sintomatologia


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion