Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Medicina e Chirurgia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Umberto Giani » 9. Data Base in infermieristica


Data Base in infermieristica

Un programma di gestione di un Data Base, come Access, permette innumerevoli applicazioni nel campo infermieristico.

Si possono distinguere quattro ambiti principali:

  • Ricerca scientifica.
  • Formazione.
  • Gestione ed organizzazione sanitaria.
  • Clinica e decisioni riguardanti i singoli pazienti.

Ricerca scientifica

  • L’interrogazione permette selezionare i pazienti simili per alcuni criteri: diagnosi infermieristica, interventi infermieristici, obiettivi terapeutici, e così via.
  • Tuttavia, gli archivi clinici sono detti archivi sporchi perché le informazioni vengono raccolte senza un disegno sperimentale preciso e definito.
  • Ad esempio, spesso i dati, ancorché rilevati, non vengono registrati, vi sono errori di trascrizione, e così via.
  • In tal caso le metodologie di analisi scientifica classica non sono applicabili.

Data Base in infermieristica

  • Si ricorre allora ad un insieme di metodologie esplorative dei dati che vanno complessivamente sotto la denominazione di “Data Mining”.
  • Si tratta di metodologie che derivano essenzialmente dal campo dell’intelligenza artificiale.
  • “Mining” significa letteralmente “minare”.
  • È la cosiddetta “metafora del minatore”: il minatore fa esplodere le mine nella miniera per eliminare i detriti (errori, omissioni, etc) ed individuare la vena d’oro (informazione).

Formazione

  • La creazione di relazioni tra tabelle possono essere di grande utilità per lo studente onde poter sviluppare una rete di contenuti tra narrative del paziente e dati clinici.
  • E’ possibile costruire mappe concettuali formate da tabelle realzionate tra loro. Un esempio è DKN (Dynamic Knowledge Networks) che è un software per creare reti di conoscenza.

Funzioni organizzative

Un data base infermieristico può contenere informazioni che permettono una più efficiente gestione di alcune funzioni come, ad esempio, il carico e scarico dei farmaci, la gestione degli appuntamenti di follow-up, la programmazione dei prelievi, le procedure di dimissione e così via.

Clinica

 

 

  • E’ virtualmente possibile registrare tutte le informazioni che riguardano i singoli pazienti sia nell’assistenza ospedaliera sia in quella domiciliare.
  • Una Knowledge Base è l’insieme delle conoscenze cliniche espresse come regole logiche
    • Data Base Clinico + Knowledge Base = Sistema Esperto
  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion