Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Sociologia
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Roberto Serpieri » 7.Le componenti della “trasformazione”


La Leadership Trasformazionale nel Mondo dell’Educazione

Lo studio…

Nel corso degli ultimi anni, la ricerca internazionale si è ampiamente impegnata sul tema della leadership trasformazionale: se ne sono indagati diversi aspetti attraverso studi di caso, inchieste quantitative e approfondimenti della letteratura, poiché la leadership trasformazionale è considerata in questo momento una delle tendenze più rilevanti per interpretare la leadership educativa e i suoi sviluppi.

… Lo studioso

E’ all’opera di Leithwood e di altri colleghi che si deve una delle più ampie ed esaustive trattazioni della leadership trasformazionale nell’ambito delle organizzazioni scolastiche.
Riferimento bibliografico:

Leithwood K.

  • 1990, Transformational leadership. How principals can help reform school cultures, in School Effectiveness and School Improvement, Vol. 1, N. 4, pp. 249-280.
  • 1992, The move toward Transformational Leadership, in Educational Leadership, Vol. 49, N. 5, pp. 8-12.

Le Sette Componenti della Leadership Trasformazionale individuate da Leithwood

  1. Costruire la vision della scuola (carisma-ispirazione-vision).
  2. Stabilire le mete da raggiungere (consenso sui fini).
  3. Offrire supporto individualizzato.
  4. Modellizzare le buone pratiche e i valori più importanti dell’organizzazione (modellamento).
  5. Avere alte aspettative di produttività.
  6. Creare una cultura di scuola produttiva (costruzione della cultura).
  7. Sviluppare strutture che facilitino la partecipazione nei processi decisionali della scuola.

Di queste, quattro sono particolarmente attinenti alla cultura organizzativa delle scuole.

Modellamento

La dimensione del modellamento rappresenta un’importante modalità di costruzione di significati e valori condivisi, attraverso comportamenti di considerevole valenza simbolica da parte del leader trasformazionale.

In questa direzione, questi può assumere comportamenti in grado di esplicare effetti di modellamento non solo per la qualità e l’impegno riguardanti in senso stretto le pratiche di tipo professionale, ma anche comportamenti di impegno più generale verso l’organizzazione scolastica e di rinforzo dei valori fondamentali.

Impegno e rinforzo


Carisma-Ispirazione-Vision

Questa dimensione si presenta nella letteratura e nelle ricerche come una delle componenti che ricorre più spesso nella configurazione tipica della leadership trasformazionale, nelle due modalità di leader in grado di ispirare i sentimenti dei seguaci rispetto all’attrattività di una particolare missione, o che mostra una significativa capacità di affrontare specifiche situazioni di crisi. I comportamenti che esprimono le competenze di costruzione della vision da parte della leadership trasformazionale possono essere prevalentemente identificati con le azioni di coinvolgere, entusiasmare, assistere e rassicurare lo staff nello sviluppo di una vision condivisa.

Condivisione – confronto – rinforzo


Consenso sui Fini

Ampiamente correlata alla precedente dimensione culturale della leadership trasformazionale è quella relativa al consenso sui fini che se ne distinguerebbe essenzialmente per l’orientamento temporale, di più breve periodo e per una più marcata focalizzazione su obiettivi più specifici. Quest’attività di goal-setting, comune a diverse teorie cognitive della leadership, hanno un’elevata valenza motivazionale, non solo nel rendere gli obiettivi dell’azione organizzativa espliciti e visibili, ma anche nello stimolare la fiducia nella loro raggiungibilità ed inoltre la promozione di fini cooperativi può influenzare positivamente il contesto delle credenze degli insegnanti.

Fiducia e motivazione


Costruzione della Cultura

 

La dimensione della costruzione della cultura rinvia al lavoro della leadership trasformazionale in termini di contenuto, forza e forma della cultura.


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion