Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
La Living Library di Ingegneria I corsi di Ingegneria
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra
Il Corso su iTunesU

Ingegneria » Elettronica Analogica, Gianfranco Vitale

Il Corso

Programma (relativo esclusivamente all'a.a. 2007/2008)

Il corso tratta dei circuiti che sono alla base del trattamento analogico dei segnali.
Dopo una breve premessa sulle proprietà dei semiconduttori, vengono descritte le caratteristiche ai terminali dei principali dispositivi elettronici: diodo a giunzione, Transistor bipolare e MOSFET.
Quindi vengono definite le proprietà generali dei blocchi amplificatori e se ne discutono i modelli.
Si introduce il simulatore di circuiti SPICE: si mostra il modo in cui vengono modellati i diversi componenti che costituiscono un circuito elettronico, i diversi tipi di analisi che possono essere effettuate sui circuiti. Nel seguito, il simulatore SPICE viene utilizzato estensivamente come ausilio alla progettazione.
Le strutture di amplificatore a singolo dispositivo attivo vengono presentate dapprima nella versione a componenti discreti e successivamente nella versione adatta ad essere integrata su chip di semiconduttore.
Vengono introdotte le caratteristiche di trasferimento, i metodi di analisi statica, i modelli linearizzati (detti anche: a piccoli segnali), l'analisi a singola costante di tempo per il calcolo della risposta in frequenza.
Si studiano quindi le principali proprietà della retroazione, e le sue applicazioni nel progetto degli amplificatori.
Infine viene presentato l'Amplificatore Operazionale. Di questo blocco funzionale se ne discute la struttura interna, le proprietà dinamiche, le limitazioni nell'impiego, e se ne mostrano le principali applicazioni nel trattamento analogico dei segnali.

Testi d'esame

  • Sedra - Smith "Circuiti per la microelettronica" EdiSES 2005
  • Sedra - Smith "Microelectronic Circuits" 5th Ed. Oxford University Press 2004

La Cattedra

Gianfranco Vitale

Prof. Gianfranco Vitale

Gianfranco Vitale si è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Napoli nel 1966. Dal 1980 è Professore Ordinario di Elettronica Applicata.
L’attività scientifica è nel campo della fisica tecnologia e modellistica dei dispositivi elettronici a semiconduttore. Su questi temi ha scritto oltre 60 lavori apparsi nella letteratura internazionale. Nel 1978 è stato visiting professor presso la Brown University, Providence R.I. dove ha lavorato su dispositivi ad Arseniuro di Gallio.
Nel triennio 1990-92 è stato direttore del dipartimento di Ingegneria Elettronica.
Dal 1999 al 2006 è stato presidente del consiglio di corso di laurea in ingegneria elettronica.
Dal 2000 al 2005 ha coordinato il collegio dei presidenti di corso di laurea della Facoltà di Ingegneria.
Dall’Anno Accademico 2001/02 tiene per titolarietà il corso di ‘Elettronica analogica’ alla facoltà di Ingegneria dell’Ateneo Federico II per gli studenti del corso di laurea in ingegneria Elettronica (nel 1° semestre) e per gli studenti dei corsi di laurea in ingegneria dell’Automazione e di Informatica (nel 2° semestre).

Anagrafica del corso

  • Ingegneria, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Ingegneria Elettronica
  • Anno accademico: 2007/2008
  • Sede del corso: Complesso Aule Facoltà di Ingegneria, Via Nuova Agnano, Agnano (NA)
  • Aula: Laboratorio 1 quarto piano

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Ingegneria Biomedica, Elettronica e delle Telecomunicazioni, Via Claudio, 21, Napoli (NA) - 80125

Telefono: 081.7683139. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion