Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Valeria Vittorini » 5.Informazione, Elaborazione e Algoritmo


Fondamenti di Informatica

Informazione, Elaborazione e Algoritmo

Sommario

  • Informazione e misura dell’informazione
  • Memorizzazione ed Elaborazione
  • Dall’Algoritmo al Programma

Cos’è una “informazione”

Informazione: tutto ciò che contribuisce ad eliminare incertezza

  • Scelta
  • Caratteristiche
    • Tipo
      • Cardinalità
    • Valore
    • Attributo

Com’è il semaforo all’incrocio?

Misura dell’ informazione

L’unità di informazione

  • La scelta “elementare”: il BIT
  • Quantità di informazione: la misura (espressa in bit) della libertà di scelta di cui si dispone
  • E’ possibile stabilire per una informazione il cui tipo abbia cardinalità n a quanti bit equivale la quantità di informazione ad essa associata o in altri termini: a quante scelte fra 2 equivale una scelta fra n

Libertà di scelta…?

Misura dell’ informazione

Misurare l’ informazione

  • Formulazione matematica:
    • B = [log2n]
      • B = quantità di informazione in BIT; B è pari alla parte intera di log2n, maggiorata di 1 se la parte decimale è diversa da 0
      • n = cardinalità del tipo
  • …e funzione inversa:
    • n<=2B
    • cioè B è l’esponente da dare a 2 affinché la potenza risultante sia pari al minimo numero maggiore o uguale di n:
  • a che serve misurare l’informazione?

Trattare l’informazione

Memorizzazione

  • Informazione e Dati
  • La rappresentazione mediante codifica del valore dell’informazione è memorizzata in REGISTRI

Trattare l’informazione

Registri

  • Nella macchina fisica tutte le informazioni sono codificate in BIT
  • La cella elementare di memoria è un elemento fisico bi-stabile detto flip-flop
  • Ogni cella può memorizzare un bit
  • Un registro è un insieme (finito) di elementi fisici bi-stabili
  • Quindi un registro è in grado di memorizzare un numero finito di informazioni distinte

Multipli del BIT

“Quanta” informazione può essere memorizzata in…?:

  • 1byte 8 bit (23)
  • 1K -> 1024 bit (210)
  • 1Kbyte -> 1024 byte (210)
  • 1M -> 1048576 bit (220)
  • 1Mbyte -> 1048576 byte (220)
  • 1G -> 1073741324 bit (230)
  • 1Gbyte -> 1073741324 byte (230)

Dall’Algoritmo al Programma

Elaborazione (Y=F(X))

  • Specifica del problema
    • Problema ed istanza
    • Dati di ingresso e di uscita
  • Algoritmo: sequenza statica e sequenza dinamica
  • Linguaggio
  • Programma

Chi controlla il controllore?

  • Correttezza (formale) di un algoritmo
  • Casi di Test

… un percorso …

Prossima lezione

Elementi di Architettura:

  • Schema di principio di un elaboratore
  • Il processore e l’unità centrale

Indice Letture

Fadini, C. Savy, Fondamenti di Informatica I, Napoli, Liguori Ed., 1997

  • Parte 1: cap. 2, par. 1,2; cap. 7, par. 1,4,5
  • Parte 3: cap. 1, par. 1; cap. 3, par. 1,2

I materiali di supporto della lezione

Fadini, C. Savy, Fondamenti di Informatica I, Napoli, Liguori Ed., 1997 -

Parte 1: cap. 2, par. 1,2; cap. 7, par. 1,4,5 - Parte 3: cap. 1, par. 1; cap. 3, par. 1,2

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion