Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D La Corte in Rete
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Giurisprudenza » Diritto della Navigazione, Fernando Bocchini

Il Corso

Programma

ll corso ha riguardo al diritto della navigazione nella generale prospettiva del diritto dei trasporti. E’ invero esperienza sempre più diffusa il ricorso a trasporti multimodali o combinati, così con riguardo al trasporto delle persone come con riferimento al trasporto delle merci.
Il corso si svolge inoltre nella consapevolezza dell’ormai residuale impiego di normative nazionali, per essere sempre maggiormente la disciplina dei trasporti improntata ad un diritto uniforme materiale. In tale prospettiva rilevano, non solo convenzioni e trattati internazionali, ma anche e sempre maggiormente formulari e contratti standard, affermatisi negli scambi internazionali, spesso predisposti e collocati sul mercato da associazioni di categoria di singoli vettori o di spedizionieri o di compagnie di assicurazione.
In particolare il corso, dopo avere trattato delle fonti del diritto della navigazione, si svolgerà nella duplice prospettiva pubblicistica e privatistica della navigazione (marittima e area). Una costante attenzione è dedicata all’apporto della giurisprudenza, che ormai orienta lo svolgersi del sistema normativo, fissando il c.d. diritto vivente (che è poi il diritto applicato).

Testi d'esame

  • Per uno studio maggiormente orientato alla conoscenza dei tratti comuni ai vari tipi di trasporto, si consiglia:
  • Antonini, Corso di diritto dei trasporti, II ed., Giuffrè, Milano 2008
  • Per uno studio finalizzato all'apprendimento delle peculiarità del diritto della navigazione (del diritto marittimo e del diritto aeronautico), si consiglia:
  • Lefebvre D'Ovidio-Pescatore-Tullio, Manuale di Diritto della Navigazione, XI ed., Giuffrè, Milano 2008 limitatamente agli argomenti dei capitoli: I – II – IV - V - VII – IX – X– X I– XII – XIV – XV – XVI – XVIII - XX – XXI
  • oppure
  • Carbone, con la collaborazione di Celle e Lopez De Gonzalo, il diritto marittimo attraverso i casi e le clausole contrattuali, III ed., Giappichelli, Torino 2006
  • Lo studio del testo va integrato con la consultazione del Codice della navigazione e delle principali leggi complementari, in una edizione aggiornata

La Cattedra

Fernando Bocchini

Prof. Fernando Bocchini

Si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Napoli con 110 e lode.
Dal 1997 ricopre la cattedra di Istituzioni di diritto privato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli Federico II, dove è altresì titolare dell’insegnamento di Diritto della navigazione.
È stato componente della Commissione per la redazione del Testo unico contenente la normativa sulla protezione dei dati sensibili (D.Lgs. 196/2003). È avvocato civilista. Di recente sta orientando gli interessi scientifici al diritto europeo dei contratti, con particolare riguardo alla tutela dei consumatori e degli utenti e alla navigazione telematica. È anche impegnato nello studio delle conciliazioni e delle class actions. Ha sempre coltivato il diritto dei trasporti.
Tra le sue varie pubblicazioni: Limitazioni convenzionali del potere di disposizione, Napoli, 1979; Diritto dei consumatori e nuove tecnologie (a cura di), Torino 2002; La vendita di cose mobili, Milano 2004.

Anagrafica del corso

  • Giurisprudenza, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Giurisprudenza
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Diritto Comune Patrimoniale, via Porta di Massa, 32, Napoli (NA) - 80133

Telefono: 081.2534314. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion