Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
I corsi di Ingegneria
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Bruno Fadini » 13.Introduzione ai database relazionali - Modulo 3


Abilità Informatiche di base

Introduzione ai database relazionali

Modulo 3: Le basi di dati

  • Lezioni 13-18: Le basi di dati
  • Obiettivo:
    • I concetti generali (lez. 13,14,15)
    • Access di Microsoft (lez. 16. 17, 18)
  • = modulo 5 di ECDL

Argomenti

  • I Data base relazionali
  • Tabelle e campi di un database
  • Relazioni fra le tabelle

I Data Base (DB) relazionali

Base dati

  • Una base di dati (BD) o Data Base (DB) è un sistema di archivi (file) organizzati per consentirne una facile consultazione
  • DBMS (DB Management System) è il programma per gestire il DB
  • Linguaggi per i DB
    • Data Definition Language (DDL)
    • Data Manipulation Language (DML)
    • Query Language (QL)
  • Diversi tipi di organizzazione di DB:
    • Antichi: gerarchico, reticolare, a liste invertite, …
    • Attuali: relazionale
    • Del futuro: ad oggetti, semantici, …

I Data Base relazionali

Relazioni e tabelle

  • DB relazionale: l’organizzazione del DB basa sul concetto matematico di “relazione” che concretamente significa: i dati sono organizzati in tabelle

Ciclo di vita

  • Progettazione
  • Popolamento
  • Interrogazione
  • Aggiornamento dei dati
  • Manutenzione

I Data Base relazionali


Tabelle e campi di un Data Base

  • Caratteristiche fondamentali del dato
    • Tipo: insieme di valori possibili e loro proprietà
    • Valore: il valore assunto
    • Attributo (nome): dà un significato al dato
  • Esempi: tipo del “buon senso” e tipi del DBMS
Il tipo del dato

Il tipo del dato


Tabelle e campi di un Data Base

Campi e record

La tabella come rappresentazione del concetto matematico di relazione fra insiemi

R ⊆ D1 × D2 × , … × Dn (Prodotto cartesiano)


Tabelle e campi di un Data Base

  • Schema e istanza di una tabella
  • Schema e istanze di una Base dati relazionale
Schema e istanza di una tabella

Schema e istanza di una tabella


Tabelle e campi di un Data Base

Chiave primaria

  • Valore Nullo. Un valore non definito di un campo
  • Chiave primaria: Un valore che identifica univocamente un record
  • Un valore-chiave
    • Non può essere nullo
    • Non può essere ripetuto
    • Può essere “semplice” o “multiplo”
Esempi

Esempi


Tabelle e campi di un Data Base

Campi-indice

  • Un indice ordina “logicamente” i record di una tabella rispetto ad un campo, detto campo-indice o indicizzato.
  • La tabella mantiene il suo ordinamento fisico, ma è associata ad un “indice” che mette in corrispondenza gli indirizzi dei record della tabella con i valori del campo-indice e viene ordinato rispetto a questo.
  • L’indice velocizza la ricerca dei valori del campo.
  • La chiave primaria è un indice, ma a questo se ne possono aggiungere altri.
  • Possono essere indicizzati anche campi “non chiave”, cioè con valori duplicati ammessi (al contrario delle chiavi)
  • Il vantaggio di velocità nella ricerca di un valore del campo-indice si paga con il tempo necessario per la generazione dell’indice. Indicizzare o no un campo è dunque una delicata scelta di progetto

Relazioni fra tabelle

  • Relazioni 1 a molti: un record di una tabella contiene dati che interessano molti record di un’altra
  • Relazioni 1 a 1: un record di una tabella contiene dati che interessano 1 record di un’altra (l’una è la “continuazione” dell’altra)
  • Il lato “1″ della relazione è una chiave primaria
  • Il lato “molti” (indicato con ∞ da ACCESS) si dice Chiave esterna

Relazioni fra tabelle

Integrità referenziale

  • Le relazioni fra tabelle si “dichiarano” nel DBMS
    • o direttamente
    • o dichiarando le chiavi esterne
  • Così, il DBMS può controllare il rispetto delle Integrità referenziale: La chiave primaria di una relazione fra tabelle non si può cancellare

Materiali di studio

Per poter utilizzare il materiale di studio è necessario utilizzare le credenziali di accesso, entrare in http://www.campus.unina.it ed infine selezionare il modulo Database.

Per approfondire gli argomenti esposti considerare le seguenti unità didattiche:

  • Data base relazionali
  • Tabelle e campi di un database
  • Relazioni fra tabelle

Prossima lezione

Elementi di progetto di un DB relazionale – Modulo 3

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion