Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Bruno Fadini » 13.Introduzione ai database relazionali - Modulo 3


Abilità Informatiche di base

Introduzione ai database relazionali

Modulo 3: Le basi di dati

  • Lezioni 13-18: Le basi di dati
  • Obiettivo:
    • I concetti generali (lez. 13,14,15)
    • Access di Microsoft (lez. 16. 17, 18)
  • = modulo 5 di ECDL

Argomenti

  • I Data base relazionali
  • Tabelle e campi di un database
  • Relazioni fra le tabelle

I Data Base (DB) relazionali

Base dati

  • Una base di dati (BD) o Data Base (DB) è un sistema di archivi (file) organizzati per consentirne una facile consultazione
  • DBMS (DB Management System) è il programma per gestire il DB
  • Linguaggi per i DB
    • Data Definition Language (DDL)
    • Data Manipulation Language (DML)
    • Query Language (QL)
  • Diversi tipi di organizzazione di DB:
    • Antichi: gerarchico, reticolare, a liste invertite, …
    • Attuali: relazionale
    • Del futuro: ad oggetti, semantici, …

I Data Base relazionali

Relazioni e tabelle

  • DB relazionale: l’organizzazione del DB basa sul concetto matematico di “relazione” che concretamente significa: i dati sono organizzati in tabelle

Ciclo di vita

  • Progettazione
  • Popolamento
  • Interrogazione
  • Aggiornamento dei dati
  • Manutenzione

I Data Base relazionali


Tabelle e campi di un Data Base

  • Caratteristiche fondamentali del dato
    • Tipo: insieme di valori possibili e loro proprietà
    • Valore: il valore assunto
    • Attributo (nome): dà un significato al dato
  • Esempi: tipo del “buon senso” e tipi del DBMS
Il tipo del dato

Il tipo del dato


Tabelle e campi di un Data Base

Campi e record

La tabella come rappresentazione del concetto matematico di relazione fra insiemi

R ⊆ D1 × D2 × , … × Dn (Prodotto cartesiano)


Tabelle e campi di un Data Base

  • Schema e istanza di una tabella
  • Schema e istanze di una Base dati relazionale
Schema e istanza di una tabella

Schema e istanza di una tabella


Tabelle e campi di un Data Base

Chiave primaria

  • Valore Nullo. Un valore non definito di un campo
  • Chiave primaria: Un valore che identifica univocamente un record
  • Un valore-chiave
    • Non può essere nullo
    • Non può essere ripetuto
    • Può essere “semplice” o “multiplo”
Esempi

Esempi


Tabelle e campi di un Data Base

Campi-indice

  • Un indice ordina “logicamente” i record di una tabella rispetto ad un campo, detto campo-indice o indicizzato.
  • La tabella mantiene il suo ordinamento fisico, ma è associata ad un “indice” che mette in corrispondenza gli indirizzi dei record della tabella con i valori del campo-indice e viene ordinato rispetto a questo.
  • L’indice velocizza la ricerca dei valori del campo.
  • La chiave primaria è un indice, ma a questo se ne possono aggiungere altri.
  • Possono essere indicizzati anche campi “non chiave”, cioè con valori duplicati ammessi (al contrario delle chiavi)
  • Il vantaggio di velocità nella ricerca di un valore del campo-indice si paga con il tempo necessario per la generazione dell’indice. Indicizzare o no un campo è dunque una delicata scelta di progetto

Relazioni fra tabelle

  • Relazioni 1 a molti: un record di una tabella contiene dati che interessano molti record di un’altra
  • Relazioni 1 a 1: un record di una tabella contiene dati che interessano 1 record di un’altra (l’una è la “continuazione” dell’altra)
  • Il lato “1″ della relazione è una chiave primaria
  • Il lato “molti” (indicato con ∞ da ACCESS) si dice Chiave esterna

Relazioni fra tabelle

Integrità referenziale

  • Le relazioni fra tabelle si “dichiarano” nel DBMS
    • o direttamente
    • o dichiarando le chiavi esterne
  • Così, il DBMS può controllare il rispetto delle Integrità referenziale: La chiave primaria di una relazione fra tabelle non si può cancellare

Materiali di studio

Per poter utilizzare il materiale di studio è necessario utilizzare le credenziali di accesso, entrare in http://www.campus.unina.it ed infine selezionare il modulo Database.

Per approfondire gli argomenti esposti considerare le seguenti unità didattiche:

  • Data base relazionali
  • Tabelle e campi di un database
  • Relazioni fra tabelle

Prossima lezione

Elementi di progetto di un DB relazionale – Modulo 3

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion