Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Agraria
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Francesco Giannino » 13.Introduzione ai modelli di catene alimentari


Indice della lezione

Introduzione al concetto di catena alimentare, rete alimentare, produttori, consumatori, decompositori.

Implementazione di un semplice modello di catena alimentare.

Definizione

Una catena alimentare è l’insieme dei rapporti tra gli organismi di un ecosistema. (Wiki)

In particolare poiché ogni individuo può appartenere a diverse catene alimentari spesso si fa riferimento al concetto di rete alimentare.

Una catena alimentare delle regioni polari

Una catena alimentare delle regioni polari

Una rete alimentare

Una rete alimentare


Produttori-Consumatori-Decompositori

I produttori

Alla base di ogni catena alimentare, ci sono i produttori (organismi autotrofi), quelli capaci di produrre autonomamente riserve alimentari utilizzando l’energia solare.

I consumatori

I consumatori (organismi eterotrofi) devono mangiare altri organismi per produrre le sostanze nutritive.

Spesso sono divisi in tre categorie:

  • Consumatori primari: erbivori che si cibano direttamente dei produttori;
  • Consumatori secondari: carnivori che si cibano di erbivori;
  • Consumatori terziari: carnivori che si cibano di carnivori.

I decompositori

I decompositori (in genere batteri) decompongono i resti animali e vegetali in sostanze riutilizzabili dai produttori.

Gli organismi di una catena alimentare

Gli organismi di una catena alimentare


Un modello di catena alimentare

Implementiamo un modello di catena alimentare per solo 4 popolazioni (per semplicità, il modello puo’ essere facilmente espeto a piu popolazioni).

L’ipotesi sono:

  1. ogni popolazione (escluso la prima) si possa nutrire della precedente;
  2. ogni popolazione (escluso l’ultima) sia preda della successiva.

Il modello cosi formulato è descritto dalle equazioni in figura 1.

Modello matematica di catena alimentare con 4 popolazioni

Modello matematica di catena alimentare con 4 popolazioni


Un modello di catena alimentare in Simile

Il modello di catena alimentare implementato nel software SIMILE

Il modello di catena alimentare implementato nel software SIMILE


Il risultato della simulazione

L’andamento delle 4 popolazioni nel tempo

L'andamento delle 4 popolazioni nel tempo


I materiali di supporto della lezione

Catena alimentare in SIMILE

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion