Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Giurisprudenza
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 13.La famiglia come istituzione sociale e giuridica


La famiglia come istituzione sociale e giuridica

a) Il problema della definizione.
b) La famiglia come sistema normativo.
c) La famiglia e i minori.
d) Migrazione e famiglia.

Il problema della definizione

  • Società matrilineari e società patrilineari.
  • Matrimonio e famiglia: la visione cristiana.
  • Stabilità e riconoscibilità d’un nucleo sociale: la visione laica.
  • Il tradizionale modello esteso e la c.d. famiglia nucleare.
  • La famiglia come istituzione sociale.
  • La famiglia nella filosofia sociale e politica.

La famiglia come sistema normativo

  • Società e famiglia.
  • L’istituzione famiglia: identità, stabilità e riconoscibilità.
  • L’evoluzione dei rapporti intrafamiliari. Dallo status al contratto.
  • La famiglia nel sistema delle istituzioni:
    • Governo, legislazione, famiglia.
    • Giurisdizione e famiglia.
  • Ricchezza (formazione e conservazione) e famiglia.

La famiglia e i minori

  • Famiglia e minori.
  • L’interesse dei minori. Le tre “P”.
  • La protezione del minore. L’intervento pubblico.
  • La normativa internazionale.
  • Il lavoro e i minori.

Migrazione e Famiglia

  • Il modello islamico di famiglia.
  • La famiglia islamica e la famiglia occidentale.
  • Il familismo laico cinese.
  • Assimilazioni e conflitti tra i modelli di famiglia nei paesi di immigrazione.

Prossima lezione

La produzione, la conservazione e l’impiego della ricchezza come istituzione

a) Economia e diritto: Marx e Weber. La variabile indipendente.
b) Il ‘mercato’ tra economia, diritto e politica. La ‘istituzionalizzazione’ del mercato.
c) L’organizzazione del lavoro tra economia, diritto e politica. Dal lavoro parcellizzato al lavoro autonomo.
d) L’economia illegale.
e) La proprietà: conservazione e uso della ricchezza. La proprietà dei mezzi di produzione.
f) La redistribuzione pubblica della ricchezza: il Welfare State.
g) Proprietà e controllo della ricchezza. Economia e finanza.
h) Proprietà individuale e proprietà collettiva. Liberalismo e comunitarismo.

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion