Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 19.La deontologia forense


La deontologia forense

a) La deontologia e l’etica professionale.
b) La natura delle norme deontologiche.
c) I principi fondamentali della deontologia forense.
d) I codici deontologici.

La deontologia e l’etica professionale

  • La deontologia e la funzione socio-istituzionale.
  • La nozione di deontologia:
    • La deontologia è il complesso dei principi o norme etiche e delle regole di condotta che disciplinano particolari comportamenti non di carattere tecnico del professionista attuati o comunque ricollegati all’esercizio della professione e all’appartenenza al gruppo professionale, che devono essere osservate o rispettate da tutti coloro che esercitano l’attività professionale.
  • Questioni problematiche.

La natura delle norme deontologiche: tra giuridicità ed extragiuridicità

  • L’etica professionale e l’etica comune: la teoria dei doveri additivi.
  • Etologia e deontologia.
  • L’etica secondo il ruolo: ricerca di una identità per mezzo di un’etica.
  • Il problema della giuridicità delle norme deontologiche:
    • natura giuridica e contenuto etico;
    • natura consuetudinaria;
    • natura corporativa ed extragiuridica.

I principi fondamentali della deontologia forense

  • I principi fondamentali della deontologia forense: dignità, decoro e probità.

Art. 5. Codice deontologico forense. Doveri di probità, dignità e decoro.
L’avvocato deve ispirare la propria condotta all’osservanza dei doveri di probità, dignità e decoro.

Art 6. Codice deontologico forense. – Doveri di lealtà e correttezza.
L’avvocato deve svolgere la propria attività professionale con lealtà e correttezza.

  • I diversi ambiti di applicazione: confini concettuali e normativi.

I codici deontologici

  • La deontologia positiva.
  • Codice deontologico forense: genesi e codificazione.
  • Struttura: le regole deontologiche (principi generali) e i canoni complementari.
  • La deontologia “vivente”: la giurisprudenza disciplinare e i pareri dei Consigli dell’Ordine e del C.N.F.
  • Il principio della c.d. doppia deontologia.
  • Le rilevanti novità deontologiche (il c.d. decreto Bersani).
  • Il Codice deontologico europeo: ambito di applicazione.

Prossima lezione

La professione forense. Disciplina normativa e regime giuridico.

a) Il contratto d’opera professionale.
b) La responsabilità professionale dell’avvocato.
c) Potere disciplinare, Illeciti disciplinari e Procedimento disciplinare.
d) I problemi attuali.

I materiali di supporto della lezione

marino-120-19-1a.jpg

marino-120-19-1b.jpg

marino-120-19-5.jpg

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion