Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Giurisprudenza
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 19.La deontologia forense


La deontologia forense

a) La deontologia e l’etica professionale.
b) La natura delle norme deontologiche.
c) I principi fondamentali della deontologia forense.
d) I codici deontologici.

La deontologia e l’etica professionale

  • La deontologia e la funzione socio-istituzionale.
  • La nozione di deontologia:
    • La deontologia è il complesso dei principi o norme etiche e delle regole di condotta che disciplinano particolari comportamenti non di carattere tecnico del professionista attuati o comunque ricollegati all’esercizio della professione e all’appartenenza al gruppo professionale, che devono essere osservate o rispettate da tutti coloro che esercitano l’attività professionale.
  • Questioni problematiche.

La natura delle norme deontologiche: tra giuridicità ed extragiuridicità

  • L’etica professionale e l’etica comune: la teoria dei doveri additivi.
  • Etologia e deontologia.
  • L’etica secondo il ruolo: ricerca di una identità per mezzo di un’etica.
  • Il problema della giuridicità delle norme deontologiche:
    • natura giuridica e contenuto etico;
    • natura consuetudinaria;
    • natura corporativa ed extragiuridica.

I principi fondamentali della deontologia forense

  • I principi fondamentali della deontologia forense: dignità, decoro e probità.

Art. 5. Codice deontologico forense. Doveri di probità, dignità e decoro.
L’avvocato deve ispirare la propria condotta all’osservanza dei doveri di probità, dignità e decoro.

Art 6. Codice deontologico forense. – Doveri di lealtà e correttezza.
L’avvocato deve svolgere la propria attività professionale con lealtà e correttezza.

  • I diversi ambiti di applicazione: confini concettuali e normativi.

I codici deontologici

  • La deontologia positiva.
  • Codice deontologico forense: genesi e codificazione.
  • Struttura: le regole deontologiche (principi generali) e i canoni complementari.
  • La deontologia “vivente”: la giurisprudenza disciplinare e i pareri dei Consigli dell’Ordine e del C.N.F.
  • Il principio della c.d. doppia deontologia.
  • Le rilevanti novità deontologiche (il c.d. decreto Bersani).
  • Il Codice deontologico europeo: ambito di applicazione.

Prossima lezione

La professione forense. Disciplina normativa e regime giuridico.

a) Il contratto d’opera professionale.
b) La responsabilità professionale dell’avvocato.
c) Potere disciplinare, Illeciti disciplinari e Procedimento disciplinare.
d) I problemi attuali.

I materiali di supporto della lezione

marino-120-19-1a.jpg

marino-120-19-1b.jpg

marino-120-19-5.jpg

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion