Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Scienze MM.FF.NN I corsi di Scienze MM.FF.NN
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Scienze Matematiche Fisiche e Naturali » Metodologie per l'Analisi delle Immagini, Giovanni Mettivier

Il Corso

Programma

L’obiettivo del corso è di fornire, a tutti gli studenti che si vogliono avvicinare alla fisica applicata alla medicina, un’introduzione ai concetti basilari e alle metodologie per l’elaborazione delle immagini digitali. Verranno trattati tutti gli strumenti per l’analisi, l’elaborazione, l’ottimizzazione della qualità delle immagini mediche dal punto di vista delle loro caratteristiche fisiche sia nel campo della radiologia medica (radiografia, tomografia,…) che della medicina nucleare (SPECT, PET,…). Ulteriore obiettivo e di sviluppare quelle conoscenze fondamentali che possono essere utilizzate come punto di inizio di ulteriori studi (specializzazione in Fisica Sanitaria) e di ricerche nello stesso campo.

Testi d'esame

  • Handbook of medical imaging, Vol 1, J. Beutel, H.L. Kundel, R.L. Van Metter editors, 2000
  • H.E. Johns e J.R. Cunningham, The Phisics of radiology, Charles C Thomas Publiscer, 1983
  • R.C. Gonzalez e R.E. Woods, Elaborazione delle immagini digitali 3ed, Pearson, Prentice Hall, 2008

La Cattedra

Giovanni Mettivier

Prof. Giovanni Mettivier

Laureato in Fisica presso l’Università di Napoli “Federico II” nel 1998. Sin da allora la sua attività scientifica si è svolta completamente nel campo della Fisica Medica. Nel 2004 è diventato ricercatore dell’ambito disciplinare FIS07 presso il Dipartimento di Scienze Fisiche dell’Università di Napoli “Federico II”.
Dal 1998 ha partecipato a diversi esperimenti nazionali finanziati dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Nel 2000 ha lavorato alla realizzazione del primo sistema di imaging per autoradiografia digitale.
Dal 2003, durante lo svolgimento del suo Dottorato in Tecnologie Innovative per Materiali, Sensori ed Imaging ha progettato e realizzato un prototipo per SPECT su piccoli animali. In collaborazione con il MIT e il Children Hospital di Philadelphya ha studiato e realizzato una nuova tipologia di collimazione basata su maschere codificate.
Dal 2006 è attivamente impegnato nella realizzazione di un prototipo per la Breast Computer Tomography. Di questa attività, nel 2008 è divenuto il responsabile locale dell’Unità di Napoli e nel 2009 il responsabile nazionale.
E’ autore di 63 pubblicazioni scientifiche che hanno avuto un totale di 263 citazioni.

Anagrafica del corso

  • Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Fisica
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Scienze Fisiche, Complesso Universitario di Monte Sant'Angelo, Via Cintia, 21, Napoli (NA) - 80126

Telefono: 081.676137. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion