Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Architettura
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Renata Picone » 8.Le strutture ad arco e a volta negli edifici storici: conoscenza, analisi dei meccanismi di dissesto e interventi di consolidamento


Le strutture ad arco e a volta

Il comportamento statico dell’arco deriva da:

  • forma
  • modalità esecutiva
  • qualità dei materiali
  • effettive condizioni di vincolo
  • qualità di esecuzione

Le strutture ad arco e a volta

Evoluzione tecnologica delle strutture murarie ad arco. Fonte: G. Rondelet, Trattato teorico e pratico dell’arte di edificare, Mantova, 1932

Evoluzione tecnologica delle strutture murarie ad arco. Fonte: G. Rondelet, Trattato teorico e pratico dell'arte di edificare, Mantova, 1932


Le strutture ad arco e a volta

Il sistema di costruzione di arco e volta mediante utilizzo di centina in legno

Il sistema di costruzione di arco e volta mediante utilizzo di centina in legno


Le strutture ad arco e a volta

La funzione dei rinfianchi.

Strutture voltate antiche in laterizi. Fonte: G. Valadier, Manuale di architettura pratica, Roma 1829-39

Strutture voltate antiche in laterizi. Fonte: G. Valadier, Manuale di architettura pratica, Roma 1829-39

Pantheon, sezione longitudinale

Pantheon, sezione longitudinale


Le strutture ad arco e a volta


Le strutture ad arco e a volta


Le strutture ad arco e a volta

I meccanismi di dissesto negli archi.
Potenziali cause di dissesto

  • Insufficienza della sezione
  • Fenomeni di schiacciamento di alcune parti rispetto ad altre
  • Scorrimento del piano di posa di alcuni conci
  • Cedimento del piano di posa di impianto dell’arco per traslazione o per rotazione dei sostegni murari

Le strutture ad arco e a volta


Le strutture ad arco e a volta

Dissesti dovuti a spinta normale, accompagnati da manifestazioni secondarie

Dissesti dovuti a spinta normale, accompagnati da manifestazioni secondarie


Le strutture ad arco e a volta

Cedimenti nelle volte e cupole
Cause:

  • cedimento dei pilastri o dei piloni di imposta
  • rottura degli arconi principali della cupola
  1. Azione della spinta prodotta dall’interno della cupola
  2. Schiacciamento per vetustà, carichi e difetti di sezione

 


Il consolidamento delle strutture ad arco e a volta

Puntelli ed altre opere provvisionali

Puntelli ed altre opere provvisionali


Il consolidamento delle strutture ad arco e a volta

Catene, tirantature e cerchiature metalliche

Catene, tirantature e cerchiature metalliche


Il consolidamento delle strutture ad arco e a volta

Interventi di consolidamento all’estradosso: rinfianco cellulare e frenelli

Interventi di consolidamento all'estradosso: rinfianco cellulare e frenelli


Il consolidamento delle strutture ad arco e a volta

Interventi di consolidamento all’estradosso: cappa in cemento armato

Interventi di consolidamento all'estradosso: cappa in cemento armato


Il consolidamento delle strutture ad arco e a volta

Interventi di consolidamento all’estradosso: placcaggio in fibre di materiali compositi

Interventi di consolidamento all'estradosso: placcaggio in fibre di materiali compositi

L’intervento di placcaggio alla basilica di San Francesco ad Assisi dopo il sisma

L'intervento di placcaggio alla basilica di San Francesco ad Assisi dopo il sisma


I materiali di supporto della lezione

S. MASTRODICASA, Dissesti statici delle strutture edilizie: diagnosi e consolidamento, Hoepli, Milano 1993.

Aa. Vv., Trattato di restauro architettonico, diretto da Giovanni Carbonara, Utet, Torino 1996.

AA. VV., Il manuale del restauro architettonico, coordinato da Luca Zevi, Mancosu, Roma 2001.

A. DEFEZ , Il consolidamento degli edifici, Liguori, Napoli 2002.

B. PAOLO TORSELLO, STEFANO F. MUSSO, Tecniche di restauro architettonico, Utet, Torino 2003.

AA. VV., Trattato sul consolidamento, coordinato da Paolo Rocchi, Mancosu, Roma 2003.

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion