Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Antonio Franco Mariniello » 15.Sviluppo del tema progettuale: l'uso del riferimento (I parte)


La scelta del riferimento

Ancorché inevitabile, è utile scegliere un riferimento (un’architettura/progetto urbano realizzato o un progetto d’autore ) nella produzione architettonica antica, moderna e/o contemporanea, coerente con l’impostazione tematica e con il carattere perseguito.
Il riferimento funge da guida e da controparte dialogica e/o dialettica e serve ad affrontare con un minimo di “protezione” le insidie e le difficoltà del percorso progettuale: scegliere un riferimento è anch’essa un’operazione progettuale, perchè implica uno studio e una selezione (scelta) tra i tanti riferimenti possibili.

Giuseppe Terragni, Casa del Fascio a Como, 1936.
Fonte: Wikipedia

Giuseppe Terragni, Casa del Fascio a Como, 1936. Fonte: Wikipedia

Peter Eisnman, House III, 1970.
Fonte: Ecole

Peter Eisnman, House III, 1970. Fonte: Ecole


Riferimenti

Ludwig Mies van der Rohe, Residenze al Weissenohf di Stoccarda, 1927.
Fonte: Wikimedia

Ludwig Mies van der Rohe, Residenze al Weissenohf di Stoccarda, 1927. Fonte: Wikimedia


Riferimenti (segue)

Walter Gropius, Residenze Gropiusstadt, 1960.
Fonte: Wikimedia

Walter Gropius, Residenze Gropiusstadt, 1960. Fonte: Wikimedia


Riferimenti (segue)

Alvar Aalto, Baker House, Mit Cambridge, 1947/48.
Fonte: Wikimedia

Alvar Aalto, Baker House, Mit Cambridge, 1947/48. Fonte: Wikimedia


Riferimenti (segue)

Alvaro Siza, Edificio Bonjour Tristesse, Berlino, 1984.

Alvaro Siza, Edificio Bonjour Tristesse, Berlino, 1984.


Riferimenti (segue)

Alvaro Siza, Casas sociais SAAL, Bouça II, Porto, 1975-1977.
Fonte: Wikimedia

Alvaro Siza, Casas sociais SAAL, Bouça II, Porto, 1975-1977. Fonte: Wikimedia


Riferimenti (segue)

Peter Eisnman, Residenze sociali IBA a Berlino, 1981-1985.

Peter Eisnman, Residenze sociali IBA a Berlino, 1981-1985.


Riferimenti (segue)

Steven Holl, Simmons Hall, MIT, Cambridge, Massachusetts, 2004.
Fonte: Wikipedia

Steven Holl, Simmons Hall, MIT, Cambridge, Massachusetts, 2004. Fonte: Wikipedia


Riferimenti (segue)

Video: Steven Holl, Linked Hybrid, Pekin, China, 2003-2009, da YouTube

Riferimenti (segue)

MVRDV, Residenze WOZOCO, Amsterdam, 1997.
Fonte: Wikipedia

MVRDV, Residenze WOZOCO, Amsterdam, 1997. Fonte: Wikipedia


Riferimenti (segue)

Peter Zumthor, Kolumba – Erzbischöfliches Diözesanmuseum, Colonia, 2007
Fonte: Wikimedia

Peter Zumthor, Kolumba - Erzbischöfliches Diözesanmuseum, Colonia, 2007 Fonte: Wikimedia


Riferimenti (segue)

Kazuyo Sejima (SANAA), Residenze Motosu Kitagata, Gifu, Giappone, 1998
Fonte: Wikipedia

Kazuyo Sejima (SANAA), Residenze Motosu Kitagata, Gifu, Giappone, 1998 Fonte: Wikipedia


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion