Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Alfonso Mangoni » 6.Spettroscopia UV – 2 – Applicazioni pratiche


Assorbimenti UV per classi di composti

Alcani:

  • transizioni σ→σ*, nessun assorbimento nel vicino UV

Alcheni isolati:

  • transizione π→π* e possono quasi sempre nel lontano UV

Aldeidi, Chetoni:

  • transizione π→π* nel lontano UV
  • transizione n→π* a 270-300 nm (banda R), debole (ε ≈ 30)

Alcheni coniugati e regole di Woodward e Fieser

Alcheni coniugati:
transizione π→π* nel vicino UV (banda K), intensa (ε ≈ 10000)
regole di Woodward-Fieser

Le regole di Woodward-Fieser permettono di prevedere con buona precisione il massimo di assorbimento di alcheni coniugati.


Regole di Woodward e Fieser per i dieni

Le regole additive di W-F sono semplici da usare.
Si ha un C=C esociclico quando uno dei C sp2 fa parte di un ciclo di cui l’altro C sp2 non fa parte.
È utile evidenziare il sistema π come in figura per capire quanti gruppi alchilici gli sono legai.


Polieni colorati

Quando la coniugazione è molto estesa, la λmax sale così tanto da arrivare nel visibile.
Composti fortemente colorati come il carotene e il licopene sono esempi dei polieni coniugati noti come carotenoidi.

Assorbimento UV del carotene e del licopene.

Assorbimento UV del carotene e del licopene.


Assorbimento UV degli enoni

Aldeidi, Chetoni, Esteri coniugati:

  • transizione π→π* nel vicino UV (banda K), intensa (ε ≈ 10000)
  • transizione n→π* a 300-330 nm (banda R), debole

Esistono regole di Woodward-Fieser anche per gli enoni

Esempi di composti carbonilici α,β-insaturi (enoni)

Esempi di composti carbonilici α,β-insaturi (enoni)


Regole di Woodward e Fieser per gli enoni


Regole di W-F per gli enoni: esempi


Regole di W-F per gli enoni: esempi


Assorbimento UV dei composti aromatici

Composti aromatici:
varie transizioni π→π*
Banda E1, 184 nm (ε ≈ 60.000),
Banda E2, 204 (ε ≈ 7900)
Banda B, 254 (ε ≈ 200 nel benzene, in benzeni sostituiti fino a 3500)
Si possono avere variazioni col pH in fenoli ed ammine.

Aldeidi, Chetoni, Esteri aromatici:
Si osservano bande K (intense), bande B (medie) e bande R (deboli)

Esempi di assorbimento di benzeni monosotituiti

Esempi di assorbimento di benzeni monosotituiti


pH e assorbimento UV di fenoli e ammine

Influenza del pH sull’assorbimento UV dei fenoli e delle ammine

Influenza del pH sull'assorbimento UV dei fenoli e delle ammine


Gli indicatori

Forma protonata e deprotonata dell’indicatore “blu di bromotimolo”

Forma protonata e deprotonata dell'indicatore “blu di bromotimolo”


  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion