Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D La Corte in Rete
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Scienze Biotecnologiche » Biochimica Clinica, Giuseppe Castaldo

Il Corso

Programma

Il corso mira a fornire allo studente del CdL in Biotecnologie per la salute elementi di base sugli strumenti analitici e diagnostici di laboratorio nella valutazione delle funzioni metaboliche e degli organi.
La prima parte del corso verterà sugli aspetti generali dei test di laboratorio, quali le caratteristiche analitiche e diagnostiche (ad es., variabilità biologica, valori di riferimento, valori desiderabili e livelli decisionali) e sulla tipologia dei diversi campioni biologici e delle relative modalità di campionamento (preparazione del paziente al prelievo; fattori che influenzano i paramtetri analitici).
La seconda parte del programma tratterà dei marcatori biochimici come indicatori di processi patologici (l’infiammazione acuta e cronica, l’infarto del miocardio, l’alterazione dell’equilibrio acido-base e le neoplasie), di vie metaboliche (i marcatori del metabolismo glucidico, lipidico, osseo e minerale) o di profili d’organo (i test di funzionalità renale, epatica, pancreatica).

Testi d'esame

  • Gaw. A. Biochimica Clinica, Milano, Elsevier Masson, 2007
  • L. Spandrio, Biochimica Clinica, Sorbona, 2000
  • L. Sacchetti, Medicina di laboratorio e diagnostica genetica, Sorbona, 2007
  • G. Federici, Medicina di laboratorio, Milano, Mc Graw Hill, 2008
  • Zatti, Medicina di laboratorio, Napoli, Idelson-Gnocchi, 2006

La Cattedra

Giuseppe Castaldo

Prof. Giuseppe Castaldo

Laureato con lode e menzione in Medicina. Dal 2001 è Ordinario di Biochimica Clinica; dal marzo 2006 è Ordinario di Scienze e Tecniche di Medicina di Laboratorio. Dal 2002 al 2006 è Preside della Facoltà di Scienze dell’Università del Molise. Dal I novembre 2006 è Ordinario presso la Facoltà di Scienze Biotecnologiche dell’Università di Napoli e Presidente del CCL in Biotecnologie per la salute. Ha soggiornato presso: Baylor College of Medicine, Houston; Laboratoire de Biologie Moleculaire, Université Paris V; Centre de Medecine Preventive, University of Nancy. Si occupa della diagnostica molecolare di malattie genetiche, dello studio dei meccanismi patogenetici di mutazioni attraverso analisi di espressione in vitro, e dei meccanismi che regolano l’espressione di neurotropine e i rapporti con il suicidio. E’ autore di una sessantina di pubblicazioni su riviste internazionali. E’ stato titolare di corsi presso la Facoltà di Scienze dell’Università del Molise, le Facoltà di Medicina, Veterinaria e Biotecnologie dell’Università di Napoli, e la Facoltà di Medicina dell’Università di Gulu (Uganda).

Anagrafica del corso

  • Scienze Biotecnologiche, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Corso di Laurea in Biotecnologie per la Salute (curricula Alimentare, Farmaceutico; Medico e Veterinario)
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Biochimica e Biotecnologie Mediche, Via Sergio Pansini, 5, Napoli (NA) - 80131

Telefono: 081.3722859. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion