Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 10.Aristotele: la natura, il finalismo metafisico e il diritto naturale


La natura degli enti, la potenza e l’atto. Il fine

Dalle idee di Platone alla metafisica teleologica di Aristotele.

L’Essere e il Bene in Platone e in Aristotele. Lo scarto tra essere e valore.

Le idee come essenze formative della realtà. Il concetto aristotelico di natura.

  • Materia e forma.
  • L’attualizzazione della forma.
  • Il divenire. Il passaggio dalla possibilità alla realtà.

Il fine è il compimento e la verità dell’ente naturale.

L’ordine del mondo e Dio.


La metafisica teleologica e la teoria ideale del diritto naturale

L’identità di natura e fine.

Non tutto ciò che è naturale è, per Aristotele, natura.
Il miglior stato di una cosa.

Dal naturale al buono o dal buono al naturale.

La petitio principii del diritto naturale ideale, da Platone ad Aristotele.

Lo scambio di “fatto” e “valore” nella storia del diritto naturale ideale.

L’autarchia e lo Stato. La filosofia politico-giuridica di Aristotele

Il più alto valore delle comunità umane: l’autarchia.

Lo Stato e le comunità minori.

L’uomo e la comunità politica.
L’esistenza e la vita perfetta.

La natura politica dell’uomo: scopo ideale e causa efficiente.

Variazioni contemporanee sull’idea di politicità in Aristotele.

La giustizia, il diritto, la legge come fenomeni dello Stato.

Il torto legale. Il diritto naturale e il diritto legale

La possibilità d’un torto legale, o legge ingiusta.

I due tipi di legge: la legge naturale e la legge positiva.

  • Il testo dell’Etica Nicomachea.

Che cosa caratterizza il diritto naturale.

  • La sua validità generale.
  • La sua superiorità sul diritto positivo.

Che cosa caratterizza la legge positiva.

  • Il suo campo di riferimento è quello che può essere così ed altrimenti che così.

Che cosa significa, e l’ ambiguità, del concetto di “conforme a natura”. La petitio principii.

La migliore Costituzione e l’uomo medio

La teoria aristotelica della costituzione politica.

L’uomo medio.

Le virtù pratiche e l’uomo medio.

Aristotele tra un diritto naturale ideale e la relativizzazione storica della migliore Costituzione.

Le giuste esigenze, secondo Welzel, del diritto naturale e la filosofia di Aristotele

Le strutture materiali a-priori implicite, secondo Welzel, nella filosofia di Aristotele.

Il rapporto tra giustizia e legalità.

La giustizia virtù sociale, e non individuale.

La giustizia e l’eguaglianza.
L’eguaglianza assoluta e l’eguaglianza proporzionale o relativa.

La virtù della giustizia: l’educazione e le capacità.
Un confronto con Platone.

Le giuste esigenze, secondo Welzel, del diritto naturale e la filosofia di Aristotele (segue)

La dottrina dell’imputazione.

Variazione: l’imputazione da Aristotele a Pufendorf, fino a Kelsen.

Il presupposto dell’imputazione: il possibile dominio del fatto.
Imputabilità e valutazione morale.

Deliberazione e premeditazione.

Gli atti non premeditati: l’errore (e l’ignoranza), e la ragione dell’errore.

L’errore di diritto, e di diritto naturale, e l’errore sul fatto.

La scusabilità dell’errore.

Aristotele. Uno sguardo d’insieme

Da Platone ad Aristotele.

La metafisica aristotelica e il mondo antico e cristiano.

Il diritto naturale e il diritto legale.

La città politica. A partire da Aristotele.

La giustizia come moralità oggettiva e come virtù soggettiva.

Il domino del fatto e la responsabilità.

Le lezioni del Corso

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion