Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
I corsi di Giurisprudenza
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 27.L'esistenzialismo e il diritto


Dallo storicismo e dalle filosofie della vita all’esistenzialismo

Lo storicismo e l’ermeneutica metodica.

L’esistenzialismo nella filosofia di Gadamer.

Verità e metodo. L’interpretazione, la dialettica e il dialogo.

Gadamer e Heidegger.

Gadamer da Heidegger.
Gadamer contro Heidegger.

Il protoesistenzailismo di Kierkegaard

Il pensiero esistente.

Esistenza e individuo.

L’individuo e la passione: la decisione esistenziale.

Esistenza e verità. La verità oggettiva le verità essenziali.

La passione dell’infinito.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger

Heidegger: l’analisi dell’esserci.

La possibilità, la scelta, la decisione.

I due modi dell’esserci.

L’autenticità, se l’esserci sceglie se stesso.
L’inautenticità, se l’esserci non sceglie se stesso.

Che significa: scegliere se stesso.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger (segue)

Il co-esistere, l’impersonale, l’inautentico.

Sul concetto heideggeriano di cura.

L’angoscia.

L’angoscia e la decisione.

Chiarificazione intermedia sui significati nella filosofia di Heidegger di esserci ed essere.

L’esserci e l’esistenza.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger (segue)

La coscienza e il potere essere autentico.

L’interpretazione ‘volgare’ della coscienza.

La coscienza e la colpa.

La colpa e la sua interpretazione volgare.

La colpa e il co-esserci inautentico.

Colpa, coscienza autentica e decisione.

Heidegger: l’esserci sceglie per se i suoi eroi.

Welzel: l’inautenticità, per Heidegger, delle unità sociali supraindividuali.

Sartre, l’esistenzialismo e il diritto

Un famoso luogo di Sartre: l’esistenza precede l’essenza.

L’uomo è un progetto che vive solo soggettivamente.

L’uomo, ciascun uomo, è legislatore di se stesso.

La libertà: l’uomo è condannato ad essere libero.

Il soggettivismo individuale e il soggettivismo superindividuale.

Welzel: il segreto kantismo di Sartre.

Schemi kantiani fuori da Kant.

Ancora Heidegger. Il secondo Heidegger

Heidegger contro gli interpreti di Heidegger.

Heidegger contro Sartre.

L’autointerpretazione di Heidegger: l’esserci e l’essere.

La verità dell’essere e l’illuminazione.

Il progetto è apertura. Apertura dell’esserci all’essere.

Le indicazioni che vengono dall’essere.

Heidegger: il significato autentico del Nomos.

Heidegger, la ragione, il linguaggio

Con Welzel: la ragione è il pensiero calcolante?

Ancora con Welzel: può, e basta, il linguaggio a farsi carico delle tradizioni della ragione?

Annotazioni: il pensiero calcolante la tecnica.

Ancora: il linguaggio e il calcolo ermeneutico.

Le lezioni del Corso

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion