Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Giovanni Marino » 27.L'esistenzialismo e il diritto


Dallo storicismo e dalle filosofie della vita all’esistenzialismo

Lo storicismo e l’ermeneutica metodica.

L’esistenzialismo nella filosofia di Gadamer.

Verità e metodo. L’interpretazione, la dialettica e il dialogo.

Gadamer e Heidegger.

Gadamer da Heidegger.
Gadamer contro Heidegger.

Il protoesistenzailismo di Kierkegaard

Il pensiero esistente.

Esistenza e individuo.

L’individuo e la passione: la decisione esistenziale.

Esistenza e verità. La verità oggettiva le verità essenziali.

La passione dell’infinito.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger

Heidegger: l’analisi dell’esserci.

La possibilità, la scelta, la decisione.

I due modi dell’esserci.

L’autenticità, se l’esserci sceglie se stesso.
L’inautenticità, se l’esserci non sceglie se stesso.

Che significa: scegliere se stesso.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger (segue)

Il co-esistere, l’impersonale, l’inautentico.

Sul concetto heideggeriano di cura.

L’angoscia.

L’angoscia e la decisione.

Chiarificazione intermedia sui significati nella filosofia di Heidegger di esserci ed essere.

L’esserci e l’esistenza.

Heidegger e il diritto. I due Heidegger (segue)

La coscienza e il potere essere autentico.

L’interpretazione ‘volgare’ della coscienza.

La coscienza e la colpa.

La colpa e la sua interpretazione volgare.

La colpa e il co-esserci inautentico.

Colpa, coscienza autentica e decisione.

Heidegger: l’esserci sceglie per se i suoi eroi.

Welzel: l’inautenticità, per Heidegger, delle unità sociali supraindividuali.

Sartre, l’esistenzialismo e il diritto

Un famoso luogo di Sartre: l’esistenza precede l’essenza.

L’uomo è un progetto che vive solo soggettivamente.

L’uomo, ciascun uomo, è legislatore di se stesso.

La libertà: l’uomo è condannato ad essere libero.

Il soggettivismo individuale e il soggettivismo superindividuale.

Welzel: il segreto kantismo di Sartre.

Schemi kantiani fuori da Kant.

Ancora Heidegger. Il secondo Heidegger

Heidegger contro gli interpreti di Heidegger.

Heidegger contro Sartre.

L’autointerpretazione di Heidegger: l’esserci e l’essere.

La verità dell’essere e l’illuminazione.

Il progetto è apertura. Apertura dell’esserci all’essere.

Le indicazioni che vengono dall’essere.

Heidegger: il significato autentico del Nomos.

Heidegger, la ragione, il linguaggio

Con Welzel: la ragione è il pensiero calcolante?

Ancora con Welzel: può, e basta, il linguaggio a farsi carico delle tradizioni della ragione?

Annotazioni: il pensiero calcolante la tecnica.

Ancora: il linguaggio e il calcolo ermeneutico.

Le lezioni del Corso

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion