Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
La Living Library di Lettere e Filosofia I corsi di Lettere e Filosofia
 
Le informazioni su questo Corso L'indice di tutte le lezioni Informazioni sulla Cattedra

Lettere e Filosofia » Letteratura Latina II, Marisa Squillante

Il Corso

Programma

La letteratura Latina di età imperiale (dalla prima età imperiale al V sec. d. C.). Argomento del corso: Le norme della tradizione classica nella letteratura latina tardoantica.
Le norme della tradizione classica, basate fondamentalmente sui principi aristotelici, erano costruite su un perfetto equilibrio di ars e ingenium. A partire dall’età augustea ogni impostazione classicheggiante tende a limitare le potenzialità dell’immaginazione creatrice. La prima reazione al lucidus ordo augusteo si concretizza nell’inquieta età neroniana dove gli intellettuali più rappresentativi da Lucano a Petronio, pur essendo perfettamente consapevoli e padroni dei canoni dei generi, attraverso l’accumulo di elementi retorici e il ricorso al patetico danno l’avvio al filone del barocco romano antico. È la storia di questo barocco, che al momento della grande crisi dell’impero romano nel sec. III si tingerà di angoscia, e del suo rapportarsi con il classico, che disegnerà il profilo della tarda antichità latina attraverso la lettura dei suoi scrittori in tal senso più significativi.

Testi d'esame

  • Manuale di Storia della letteratura latina (consigliato: G. Biagio Conte, Letteratura Latina Manuale storico dalle origini alla fine dell'impero romano, Firenze Le Monnier)
  • Lettura consigliata: J. Fontaine Letteratura tardo antica. Figure e percorsi Morcelliana Brescia 2004
  • Seneca Medea vv. 380-1027 (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Valerio Flacco Gli Argonautica libro VIII (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Marziale Epigrammi libro I (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Tacito La Germania (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Apuleio Le Metamorfosi libro I capp. 1-13, libro IV capp. 28-35, libro V capp. 1-14 (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Claudiano Il rapimento di Proserpina libro I (testo latino in una qualunque buona edizione)
  • Agostino Le confessioni libri I e IV (testo latino in una qualunque buona edizione)

La Cattedra

Marisa Squillante

Prof. Marisa Squillante

Prof. ordinaria di Letteratura Latina presso il Dipartimento di Filologia Classica “Francesco Arnaldi” dell’Università di Napoli Federico II. Dall’a.a. 1992-93 all’a.a. 2000-2001 incaricata di Storia della letteratura latina medioevale. Dall’a.a. 1997-98 a tutt’oggi incaricata di “Grammatica, retorica e critica letteraria” presso il Corso di Perfezionamento in Lingue e Letterature classiche; dal 2000 di Latino e Laboratorio di Latino presso la SICSI. Presidente e membro delle commissioni di esame di ammissione e degli esami finali per l’indirizzo Linguistico Letterario della SICSI. Membro del collegio docenti del Dottorato di ricerca in ‘Filologia classica, cristiana e medioevale-umanistica, greca e latina’. Afferisce al corso di laurea in Lettere Classiche e al corso di Laurea Magistrale in Filologia Civiltà e Letterature del mondo antico. Coordinatrice Erasmus Sorbonne Paris IV e Jean Moulin Lyon 3.
AREA DI RICERCA: riuso della letteratura latina classica nel tardo antico; i commentari latini tardo-antichi(è ricercatrice associata al gruppo di ricerca internazionale per edizione e ipertesto del commento di Donato a Terenzio curata dal C.E.R.OR.-Univ. Jean Moulin Lyon 3).

Anagrafica del corso

  • Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Napoli Federico II
  • Corsi di laurea: Lettere Classiche
  • Anno accademico: 2009/2010

Contatti

Indirizzo: Dipartimento di Filologia Classica "Francesco Arnaldi", Via Porta di Massa, 1, Napoli (NA) - 80133

Telefono: 081.2535576. Sito Web

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion