Vai alla Home Page About me Courseware Federica Living Library Federica Federica Podstudio Virtual Campus 3D Le Miniguide all'orientamento Gli eBook di Federica La Corte in Rete
 
 
Il Corso Le lezioni del Corso La Cattedra
 
Materiali di approfondimento Risorse Web Il Podcast di questa lezione

Marisa Squillante » 15.Un maestro del fantastico: Apuleio


Un maestro del fantastico: Apuleio

  • Età degli Antonini.
  • Uomo colto di successo.
  • Oratore della seconda sofistica.

Un maestro del fantastico: Apuleio (segue)

Grande interesse per le scienze naturalistiche (Astronomica, De arboribus, De musica, De piscibus, De re rustica: nessuna opera è sopravvissuta).

Opere

Tre trattati:

De deo Socratis: trattazione sistematica sui demoni, la più ampia pervenuta dall’antichità.
De mundo: approfondimento sulle forze che interagiscono nell’universo governandolo.
De Platone et eius dogmate: rielaborazione dell’etica e della fisica di Platone.

Una raccolta antologica di passi di orazioni tenute da Apuleio in Africa. Florida.

Apulei Platonici pro se de magia liber

Conosciuta con il titolo Apològia più breve rispetto a quello succitato dei mss.

Unica orazione giudiziaria di età imperiale che ci sia giunta.

Citazioni tratte da Cicerone ma contestualizzate in una situazione tutta diversa ricca di colores, volgarismi, arcaismi, neologismi.

Profilo di un personaggio ambiguo dalle ampie conoscenze nel campo della magia nonostante il tentativo di difendersi da ogni accusa in tal senso.

Metamorphoseon libri

  • Trionfo della parola.
  • Finalità prioritaria: delectare.
  • Curiositas, attrazione per il magico e l’esoterico.
  • Propensione al fantastico.
  • Narrazione fantasmagorica con incastri di novelle nella trama principale.

Fontes

  • Metamorfosi di Lucio di Patre;
  • Asino pseudolucianeo;
  • Letteratura popolare.

Problema del I. XI

Iniziazione di Lucio al culto di Iside.
Dissonanza apparente con il ritmo di giocosa peripezia del romanzo.

Modalità di narrazione nelle Metamorfosi

Risoluzione della diversificazione nelle modalità del racconto caratterizzate dal piacere di narrare.

Lingua e stile

  • Arcaismi (termini tratti dai comici e dalle opere di Catone) presenti nella lingua d’uso.
  • Espressioni popolari.
  • Uso del diminutivo sottolineato dai giochi fonici.
  • Alternanza di perfetta concinnitas a un periodare dall’andamento desultorio, a volte antitetico.

Fortuna del romanzo apuleiano

  • Codice ritrovato da Boccaccio che lo trascrisse.
  • Traduzioni in italiano (Boiardo) e francese.
  • Suggestioni sul romanzo picaresco.

Il romanzo di Apuleio nei fumetti

Carlo Bisi (1890 – 1982)
Nato a Brescello (RE) nel 1890. Collaboratore del Guerin Meschino, de Il Corriere dei Piccoli (dal 1916) e de La Domenica del Corriere (dal 1917)

Luciano, L’asino di Tessaglia, I libri divertenti, I.E.I. ill. di Carlo Bisi

Luciano, L'asino di Tessaglia, I libri divertenti, I.E.I. ill. di Carlo Bisi

Corriere dei Piccoli, Anno XI, 6 agosto 1933, cover di Carlo Bisi

Corriere dei Piccoli, Anno XI, 6 agosto 1933, cover di Carlo Bisi


Il romanzo di Apuleio nei fumetti (segue)

Il romanzo di Apuleio ha fornito suggestioni anche ai disegnatori di fumetti erotici, come  Georges Pichard (Parigi 1920) e Milo Manara (Bolzano 1945).

Georges Pichard e Le Streghe della Tessaglia

Georges Pichard e Le Streghe della Tessaglia

Milo Manara e L’Asino D’Oro

Milo Manara e L'Asino D'Oro


I materiali di supporto della lezione

Tavola cronologica

  • Contenuti protetti da Creative Commons
  • Feed RSS
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Facebook
  • Segnala su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
Progetto "Campus Virtuale" dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, realizzato con il cofinanziamento dell'Unione europea. Asse V - Società dell'informazione - Obiettivo Operativo 5.1 e-Government ed e-Inclusion